Straordinaria Roma: elimina il Barcellona e va in semifinale di Champions League

Roma-Barcellona diretta streaming e tv: ecco dove vederla

Roma-Barcellona diretta streaming e tv: ecco dove vederla

La Roma è in semifinale di Champions League e vince 3-0 all'Olimpico, nel match di ritorno dei quarti di Champions League, e conquista l'accesso alle semifinali. Con un Dzeko stratosferico, un Manolas omerico e un Di Francesco che ha trasformato il sogno in realtà. Dopo il 4-1 dell'andata, il Barcellona ha peccato di presunzione, giocando sottotono una gara contro una Roma indiavolata che non ha concesso nulla, sbloccando subito il match grazie a Dzeko che resiste ad una carica in area e trafigge Ter Stegen da pochi passi. La Roma c'è. Avevamo tanto stress ma ci abbiamo creduto, con il nostro pubblico nessuno ci può battere: penso che in campionato facciamo fatica anche perché non abbiamo il pubblico che ci dà questa spinta. Calcio d'angolo dalla bandierina che divide la tribuna Tevere dalla Curva Sud e colpo di testa di Kostas Manolas.

Sui cambi: "Pensavo che con la squadra in campo potevamo superare le idee dell'altra squadra". Valverde, invece, conferma la formazione dell'andata: ancora Sergi Roberto largo a destra con Semedo terzino alle sue spalle, in mezzo ci sono Rakitić e Busquets ed in avanti naturalmente Messi e Suárez. La Roma è ovunque. L'idea di Di Francesco è quella di un 3-5-2 in grado di dare profondità e garantire rifornimenti alle punte (con la copertura appaltata ai centrocampisti).

Più vicino al gol Nainggolan, destro al volo al 68' ma Ter Stegen blocca bene. I catalani si scoprono improvvisamente timorosi e accorti: tiki taka addio e lanci lunghi che Fazio e Manolas controllano abilmente. Sapevamo di poter fare il miracolo e questo risultato fa la storia di Roma e della Roma. I giallorossi, in grande spolvero fin dai primi minuti, hanno approfittato di un Barcellona apparso incredibilmente sottotono e che probabilmente ha sottovalutato l'impegno, per andare in rete a scadenze regolari. C'è stata solo la Roma, sotto qualunque punto di vista. Un minuto che spazza via d'incanto le terribili notti del 30 maggio '84, delle imbarcate contro United, Bayern e Barcellona che hanno contrassegnato il cammino europeo dei giallorossi negli ultimi anni. Il City ci prova a riaprirla con un gol al 2' di Gabriel Jesus, ma le reti dell'ex giallorosso Salah e di Firmino regalano al Liverpool l'accesso alla semifinale.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.