Festival di Cannes, l'Italia in corsa con Garrone, Rohrwacher e Valeria Golino

Cannes 2018 Cinematographe

Cannes 2018 Cinematographe

Papa Francesco - Un uomo di parola vuole essere un viaggio personale in compagnia di Papa Francesco, più che un documentario biografico relativo alla sua figura.

Non è la prima volta che il regista francese viene ricordato attraverso la locandina del Festival: era già successo nel 2016, quando il protagonista del poster era stato un campo lungo tratto da Il Disprezzo. E attraverserà intatta il tempo che passa e le conseguenze dirompenti della fine di un Grande Inganno, portando Lazzaro nella città, enorme e vuota, alla ricerca di Tancredi. Dopo l'ennesima sopraffazione, deciso a riaffermare la propria dignità, il "canaro" immaginerà una vendetta dall'esito inaspettato. "Che invece rimane sempre uguale, e quasi indifferente". Le discussioni sono ancora in corso": " Una delle due parti esce ora, esce prima di Cannes. Il nuovo film ha per protagonista Toni Servillo nei panni di Berlusconi. Decisamente più numeroso quello asiatico, con ben 7 titoli realizzati fra il Medio ed Estremo Oriente, a partire dal film di apertura dell'iraniano Asghar Farhadi, Todos los saben, girato in Spagna con Penelope Cruz e Javier Bardem.

Oltre agli italiani, in concorso sono stati selezionati altri film attesissimi come "Le livre d'image" di Jean-Luc Godard (regista transalpino, omaggiato anche con il manifesto ufficiale del festival, che ritrae una scena del suo "Il bandito delle 11" del 1965), "En guerre" del francese Stéphane Brizé, "Ash Is Purest White" del cinese Jia Zhang-ke, "Shoplifters" del giapponese Hirokazu Kore-Eda, "Burning" del sudcoreano Lee Chang-dong e "Blackkklansman" dell'americano Spike Lee. Spazio anche alla fantascienza con la celebrazione del culto di Stanley Kubrick con la proiezione della versione restaurata di 2001: Odissea nello spazio in occasione del cinquantennale dalla sua uscita e Solo:A Star Wars Story (fuori concorso il 15 maggio), latteso spin off diretto da Ron Howard della saga ideata da George Lucas.

Banditi dalla selezione, se non prevedono una distribuzione nelle sale, i film di Netflix.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.