Morto il generale Khalifa Haftar, uomo forte della Libia

Libia

Libia"è morto il generale Haftar, uomo forte della Cirenaica immigrati e guerra cosa può cambiare

Lo ha riferito sul proprio account Twitter il sito d'informazione 'Libya Observer', spiegando che la notizia sarebbe stata confermata da "fonti diplomatiche".

Il portavoce delle forze di Haftar nell'Est del Paese, Ahmed Al-Mismari, ha smentito che il generale sia in coma, come riportato ieri sera dalla televisione Al-Nabaa, affermando che le sue condizioni di salute sono buone.

"Sono ancora molto critiche anche se si è registrato un leggero miglioramento" le condizioni di salute del generale libico Khalifa Haftar che è ricoverato all'ospedale militare Val De Grace di Parigi per un'emorragia cerebrale.

Ma se le guerre per procura degli stranieri puntano per interesse a ricreare la Cirenaica e la Tripolitania, in Libia Haftar riscuote lo stesso consenso iniziale di al Sisi nella larga fetta di popolazione disillusa e impaurita dalle conseguenze, anche economiche, dell'insurrezione del 2011 degenerata in guerra civile.

Nel maggio del 2014 ha lanciato da Bengasi la ultima battaglia per il controllo della Libia: l'Operazione Dignità contro le milizie islamiche, la "campagna contro i terroristi", delle forze ribattezzate dal generale Esercito nazionale libico. L'ambizione non celata era di diventare leader, sul modello dell'egiziano al-Sisi. Da quel momento in poi divenne un nemico giurato di Gheddafi: stabilitosi in Virginia, negli Stati Uniti, guidò un fallito golpe diretto dalla Cia.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.