Spara a moglie in strada si costituisce

Bovisio-Masciago

Bovisio-Masciago

È successo intorno alle 13 a Bovisio Masciago, in provincia di Monza.

Femminicidio in Lombardia. Una donna italiana di 56 anni è morta dopo essere stata raggiunta da colpi di pistola sparati dal marito a Bovisio Masciago (Monza). Nonostante i tentativi dei soccorritori, il suo cuore non ha retto. L'uomo, autista presso una società di Lentate sul Seveso (Monza), davanti ai militari ha ammesso di aver ucciso la moglie, accennando alla crisi coniugale, ed è stato trasferito in carcere a Monza.

Secondo una prima ricostruzione, la donna stava camminando per strada quando il marito è sceso da un'auto parcheggiata vicino e ha fatto fuoco contro di lei. La circolazione nella zona dell'omicidio è stata interrotta per consentire i rilievi di rito. Un cinquantenne albanese, Arben Kosova, è stato fermato stamane dai carabinieri. I due sono genitori di due figli minori che al momento dell'aggressione erano a scuola: a prendere i due ragazzi all'uscita delle lezioni, nel primo pomeriggio, sono stati gli assistenti sociali del Comune di Genova, a cui sono stati temporaneamente affidati in attesa che la madre si ristabilisca.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.