Spaccio di droga tra Molise e Puglia, quattro arresti

Caltagirone (Ct): blitz antidroga, 16 arresti

Caltagirone (Ct): blitz antidroga, 16 arresti

Roma - Blitz dei carabinieri, smantellata un'organizzazione di traffico internazionale di droga che ha portato all'arresto di dieci persone.

Oltre 100 carabinieri del Comando provinciale di Catania ed unità specializzate hanno eseguito in provincia ed altre località italiane un provvedimento restrittivo emesso dal Gip di Caltagirone, su richiesta della Procura della Repubblica calatina, nei confronti di 16 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di una serie di furti aggravati ai danni di attività commerciali e di civili abitazioni.

La droga, secondo quanto ricostruito, arrivava dalla Spagna passando dalla Francia e, sulla Riviera romagnola, veniva poi smistata per essere venduta al minuto.

Il provvedimento scaturisce dalle risultanze dall'indagine "Dalton", condotta dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Caltagirone tra il mese di settembre 2015 ed il mese di maggio 2016, periodo in cui nella "città esagonale" si era registrata una forte recrudescenza di fenomeni delittuosi particolarmente efferati. Nel corso delle indagini sono stati individuati rapporti di alcuni indagati con esponenti di spicco del clan camorristico Polverino-Orlando di Marano di Napoli, arrivati a Roma per summit. Ma non solo. La droga importata serviva anche a rifornire le tradizionali piazze di spaccio romane nei quartieri di Tor Bella Monaca, Centocelle, Borghesiana e Alessandrino.

Gli investigatori hanno documentato l'ingente volume di affari illegali della consorteria criminale, il sistema di gestione dell'attività di spaccio di cocaina e marijuana, nonché diversi furti messi a segno dal gruppo. È qui che sono stati arrestati anche due pericolosi latitanti uno dei quali, italiano, trovato con 200 chili di hashish e 3 di cocaina nella sua villa-bunker in Andalusia.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.