Giro d'Italia, ecco i risultati dopo la disputa della tappa 8

Giro Italia 2018

Giro Italia 2018

Sesta tappa della 101a edizione del Giro d'Italia, una delle corse a tappa di ciclismo più notte al mondo, insieme al Tour de France e alla Vuelta spagnola. A conquistare la vittoria di tappa è stato Carapaz. Particolarmente impegnativa, ovviamente, l'ascesa lunga 15 km, con pendenza media del 6,5% e massima del 15%. Nell'ultima tappa Enrico Battaglin è riuscito nello sprint finale, battendo il connazionale Visconti. Secondo sul traguardo arriva Giovanni Visconti. La spiegazione del corridore della Sunweb non è servita però a far cambiare opinione alla giuria che ha confermato la multa di 100 franchi svizzeri. Due soli i successi dunque nel 2016 su strada, mentre nel 2017 Elia Viviani vince nove gare, anche se ha una delusione.

Con questi pronostici alla mano, sembrerà impossibile per Rohan Dennis, continuare a difendere la maglia rosa. L'abruzzese ha poi rilanciato l'azione. I fuggitivi toccano il massimo vantaggio (4' circa) a 140 km dal traguardo, prima dell'inseguimento condotto da Quick Step e Wilier, che dimezza il gap fino ai 2' dei -47 km. Sono estremamente felice di aver vinto ancora una tappa. Ma che diavolo c'entrano notizie di questo genere con una corsa ciclistica? Se il meteo sarà clemente, i corridori si daranno battaglia ad armi pari. Poi ci sono Pinot della FDJ e Pozzovivo della Bahrein Merida che già domani potrebbero attaccare.

La tappa Penne-Gualdo Tadino partirà dalla cittadina in provincia di Pescara nella mattinata di martedì, e per l'occasione il Comune ha predisposto varie aree parcheggio per raggiungere Penne, e un servizio di bus navetta. Sfogando la sua rabbia Curvers ha lanciato una borraccia contro la macchina dell'assistenza neutrale, rea a suo dire di una manovra pericolosa, richiamando alcuni episodi simili del passato che avevano visto tra i protagonisti anche Mario Cipollini.

Nulla è variato in classifica generale, con Rohan Dennis in maglia rosa, la maglia di miglior giovane a Shachmann, quella ciclamino per i punti a Viviani e quella blu per la montagna a Barbin.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.