La MINI del matrimonio reale

Meghan Markle: ecco perché i fratelli la odiano

Meghan Markle: ecco perché i fratelli la odiano

Canale 5, ad esempio, seguirà il matrimonio in diretta dalle 12.50 fino alle 14.45, subito dopo nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo sarà il momento degli approfondimenti e dei commenti a caldo sull'abito da sposa di Meghan, sulla dieta rigida che ha seguito, sugli ospiti e su tutto quello che accadrà quel giorno.

Principe polacco, difensore degli animali e fotografo delle star: 3 caratteristiche di Alexi Lubomirski, colui che il 19 Maggio immortalerà con i suoi scatti il matrimonio reale del principe Harry e Meghan Markle. Il noto giornalista e personaggio televisivo britannico Piers Morgan (America's Got Talent) è uno dei commentatori scelti per raccontare la storia della prima americana a sposare un Windsor dal 1937. Ammalata di sclerosi, Samantha dice tra l'altro: "Non credo che Lady Diana avrebbe abbandonato una sorella su una sedia a rotelle". A luglio del 2016, in un appuntamento al buio, Harry conosce una donna molto diversa.

I futuri sposi infatti accompagneranno i genitori dell'attrice ad incontrare la famiglia reale: il principe William, Kate Middleton, il principe Carlo e anche la Regina Elisabetta in persona. Già attrice protagonista di una fortunata serie tv (Suits) ma soprattutto blogger di successo e femminista militante per i diritti umani. Come farà - ci si chiede nel documentario - ad adattarsi a casa Windsor, dove è assolutamente vietato parlare di politica e viene imposto a ogni membro di evitare qualsiasi discussione?

"Meghan ama suo padre". Alle Nazioni Unite la conoscono bene e il segretario generale Ban Ki-Moon e altri l'hanno descritta come "intelligente, curiosa e preparata". Un avvenimento che, viste le premesse, traghetterà definitivamente la monarchia inglese nella modernità.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.