Anche ad Agrigento attiva la nuova app della Polizia "YouPol"

Via alla presentazione di “YouPol”, nuova App della Polizia di Stato.

Via alla presentazione di “YouPol”, nuova App della Polizia di Stato.

OLBIA.Dalla giornata odierna sarà attiva, anche nella provincia di Sassari, YouPol, la nuova App della Polizia di Stato, scaricabile direttamente sullo smartphone da Apple Store e Play Store, che consente di inviare segnalazioni alla sala operativa della Questura, anche in via anonima, se si è testimone o si è venuto a conoscenza di episodi di bullismo o traffico di stupefacenti.

YouPol è già stata sperimentata in altre province, dove ha conseguito buoni risultati - è stato detto nel corso della conferenza stampa - e ora viene lanciata anche a Ravenna per consentire a ogni cittadino, soprattutto ai più giovani, di concorrere a migliorare le condizioni di sicurezza nelle scuole, nelle città, ovunque la gente vive, studia, lavora, si diverte.

La Polizia di Stato, da sempre impegnata nella formazione civica dei ragazzi, anche con YouPol desidera coinvolgere e responsabilizzare i giovani al miglioramento della vivibilità del loro territorio.

L'utente ha anche la possibilità di effettuare una chiamata di emergenza, utilizzando un pulsante ben visibile di colore rosso, alla sala operativa della provincia nella quale si trova. Le segnalazioni per casi di bullismo sono state 1.152 e quelle per uso di sostanze stupefacenti 2.132 per un totale di circa 3.283 segnalazioni giunte nelle Questure attraverso l'uso dell'applicazione. Spesso si dice che si tratta di uno scherzo, sia da parte del bullo che della vittima. La segnalazione può avvenire sia loggandosi alla app, e fornendo quindi le proprie generalità per essere poi magari ricontattati dagli agenti, sia in forma anonima. Come tutti gli strumenti di interazione delle Forze dell'Ordine, va utilizzata in modo serio, responsabile e consapevole.

L'applicazione ha sinora riscosso un considerevole successo tra i cittadini.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.