Kristen Stewart senza tacchi sul red carpet di Cannes

Andrea Damante al Festival di Cannes – Realtà o Photoshop?

Andrea Damante al Festival di Cannes – Realtà o Photoshop?

Anche se è veramente a Cannes, come testimoniato dalle sue storie su Instagram, molti si chiedono perché ha avuto accesso al red carpet con scatto ufficiale dei paparazzi come le stelle del cinema; questo ha alimentato il dubbio su un presunto uso di photoshop. L'accessorio a cui non riescono proprio a rinunciare sul tappeto rosso? La Palma d'oro è ancora un premio che fa da motore ai film. Che siano voluti o involontari, i particolari che catturano l'attenzione sulla Croisette sono davvero tanti: alcuni ben più bollenti di altri. Nello stesso periodo, 1688 registi maschi hanno percorso le stesse scale. In occasione della conferenza, alla presenza del presidente e direttore artistico Carlo Fumo e del conduttore del festival Luca Abete, saranno annunciate le nomination 2018 decretate dalla Giuria Accademica delle categorie miglior film, miglior documentario e miglior corto italiano all'estero. Questi fatti sono crudi e innegabili: le donne non sono una minoranza nel mondo, ma lo stato attuale della nostra industria dice il contrario.

Il film, che concorre per la Caméra d'Or, è illuminato da una luce dorata, che riflette le gioie e i dolori attraverso il volto della ragazza e si rispecchia sui chiaro scuri del quotidiano, sulle attese adolescenziali, sui primi piani di Lara mentre affronta la vita e la complessità delle sue relazioni con i coetanei, alla cui compagnia aspira con grande naturalezza anche quando la deludono.

NONE collective realizza un'installazione immersiva e site-specific per rivivere la magia dei viali di Cinecittà, per restituire l'illusione dei mondi creati davanti alla cinepresa e svelare quelli che si celano dietro. Le scale della nostra industria devono essere accessibili a tutti.

Gli artisti di NONE collective trasformano lo spazio dell'Italian Pavilion in un luogo magico e senza tempo, nella Fabbrica dei Sogni per antonomasia: Cinecittà, che dal 1937 produce cinema e realizza sogni, lì dove il cinema italiano anima il suo immaginario surreale presente, passato e futuro. Tra le altre, Salma Hayek, Marion Cotillard, Patty Jenkins, Sofia Boutella.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.