Roma, idea della giunta Raggi: capre come tosaerba nei parchi

Pecore e capre per tosare gratis l'erba alta dei parchi di Roma

Pecore e capre per tosare gratis l'erba alta dei parchi di Roma

Iniziare sin dalle scuole a instillare principi relativi alla convivenza pacifica, al rispetto reciproco, all'importanza dello sport, che non è solo il modo di mantenere una forma fisica, ma un modo per entrare in contatto e in relazione con gli altri, imparare sia sport individuali che di squadra, come può essere il calcio.

Nei giardini, nei parchi e nelle ville storiche della Capitale, presto potrebbero arrivare, a fare da tosaerba, pecore e caprette. È quanto afferma la Coldiretti in riferimento alla possibilità del comune di avvalersi della collaborazione di interi greggi per tagliare i prati dei parchi e delle ville, prospettata dall'assessore all'ambiente Pinuccia Montanari su indicazione della sindaca Virginia Raggi.

L'assessora Montanari (recentemente criticata per Orsalupa in Piazza Venezia [VIDEO]) poi interviene sullo sfalcio del verde e spiega che la città di Roma, pur potendo contare su una buona programmazione, necessita di ulteriori risorse per poter rispondere, in maniera adeguata, alle esigenze dei cittadini.

Roma, pecore per tosare l'erba: l'idea verde della giunta di Virginia Raggi: già sperimentata a Berlino. "In questi sei mesi abbiamo già deliberato e approvato più di 106 adozioni". "Il contributo di tutti è importante".

Roma - Di seguito il tweet di Orlando Corsetti, consigliere capitolino Pd. "Ma per il decoro quale animale preferisci? La capitale per imitare le fattorie urbane di Berlino trasforma i suoi parchi in pascoli".

"Una opportunità che è stata colta già in molte altre realtà e che - sottolinea la Coldiretti - consente di sostituire falciatrici e decespugliatori, abbattere rumori ed emissioni e garantire in più la concimazione naturale delle aree verdi". A permettere ai pastori di occuparsi della manutenzione del verde per conto del Campidoglio è la legge di orientamento numero 228 del 2011.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.