Juventus, Higuain choc: "Ho pensato di lasciare il calcio"

Higuain Juventus

Higuain Juventus

Gonzalo Higuain ha rivelato ai microfoni di TNT Sports alcuni aneddoti sulla sua carriera: "Quando mia madre era malata pensai di lasciare il calcio, ma fu lei a incoraggiarmi, mi disse di non abbandonare ciò che amavo per colpa sua". Amo il mio lavoro, ma lei veniva prima di tutto.

Gonzalo Higuain è stato scelto dai tifosi della Juventus come migliore giocatore della stagione: per l'argentino 23 goal in tutte le competizioni.

Dopo queste dichiarazioni Higuain si è soffermato anche sul suo trascorso al Napoli: " Mi sono trasferito nella squadra azzurra perché so l'importanza che questa squadra ha in Argentina, volevo aiutarla a crescere e, in parte, credo di averlo fatto. Poi ha continuato: "Nel calcio come nella vita serve avere al fianco brave persone, perché quando smetti di essere un calciatore vieni 'scartato'". "Loro sono il mio gol più bello, senza dubbio il più importante. Ti attaccano per un gol mancato, ma si scordano dei 300 che hai realizzato in precedenza".

Il centravanti bianconero ha poi parlato delle critiche che ha dovuto affrontare nel corso del campionato: "Di solito sono rivolte ai migliori". Io ero convinto di quella scelta, volevo andare a Napoli per il legame forte che aveva con l'Argentina. "È il nostro Paese e lo difenderemo fino alla morte".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.