La Serie A risolve il contratto con Mediapro

Sky oggi la soluzione ai diritti tv sulla serie A

Sky oggi la soluzione ai diritti tv sulla serie A

E, a quanto apprende l'AdnKronos, il direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni, ha chiesto "di verbalizzare che ci riserviamo di chiedere i danni non solo a Mediapro ma anche a coloro che, dopo 3 richieste di adempiere, essendo Mediapro ancora inadempiente, ci impediscono qui in Lega di disporre dei nostri diritti".

La notizia arriva dalla Gazzetta dello Sport, ma fa il giro di tutte le testate. Si tratta della fideiussione della controllante Imagina, che ha un patrimonio netto di circa 400 milioni di euro, e della delibera del versamento di 186 milioni milioni di euro come garanzia, da depositare presso il Banco Santander. Come riporta l'odierna rassegna stampa a cura di Radiosei, è attesa infatti alle 15 la terza votazione in Lega per decidere sulla risoluzione del contratto stipulato con la società spagnola, che non ha ancora assicurato ai club la completa copertura finanziaria per la prima stagione in seguito alla bocciatura del bando da parte del Tribunale di Milano.

La Lega di Serie A ha votato all'unanimità di risolvere il contratto con Mediapro.

La Lega di Serie A boccia ufficialmente l'offerta del gruppo spagnolo Media Pro per l'acquisizione del pacchetto legato ai diritti televisivi del nostro campionato calcistico (2018-2021). "Per l'assemblea della Lega Calcio di Serie A non è bastato ed ha deciso per la revoca". Difficile che accada. Nei prossimi giorni si farà un invito a partecipare alle trattative private. Meglio accettare la proposta che è pronta a formulare Sky, insieme con Perform, da quasi 950 milioni. Seguiremo l'evoluzione della vicenda.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.