Ticinonline - Ruggito Rossi! È pole al Mugello

Valentino Rossi al Mugello con qualche timore

Valentino Rossi al Mugello con qualche timore

La seconda fila venne aperta poi da un'altro pilota italiano: fu Andrea Pirro sulla Ducati di fabbrica.

Valentino Rossi piazza record e pole al Mugello. La quarta fila è composta da Rins (Suzuki), Miller con l'altra Rossa in versione Pramac (l'australiano è passato per le Q1 insieme a Viñales) e un positivo Franco Morbidelli con l'Honda satellite. Lo ha detto un sorridente Jorge Lorenzo dopo il secondo posto, alle spalle di Valentino Rossi, nelle qualifiche del Gran Premio d'Italia. "L'incidente di Michele è stato veramente spaventoso e spero che non si sia fatto nulla di grave.". Il francese poi ha conquistato la prima pole position di questa stagione, a marzo in Qatar e di nuovo è partito davanti a tutti in Francia, gara però poi chiusa con una caduta davanti al pubblico amico. Marc Marquez e Andrea Dovizioso partiranno dalla sesta e dalla settima posizione.

In Moto2 partirà davanti a tutti l'italiano Mattia Pasini, 26esimo l'elvetico Aegerter.

Dopo circa 20 minuti dall'apertura della pit lane Michele Pirro ha perso il controllo della sua GP18, picchiando violentemente nella ghiaia che delimita il nastro di asfalto del circuito toscano: la Ducati si è imputata brutalmente all'anteriore, scaraventando spaventosamente Pirro a terra.

Il Dottore ha poi parlato dei progressi fatti dalla sua Yamaha nell'ultimo periodo: "Abbiamo lavorato bene, con le gomme medie e dure non ero velocissimo, ma con le morbide è andata alla grande, sono riuscito a entrare nel momento giusto e a spingere al massimo". E al termine ha dichiarato: "È stata una giornata abbastanza positiva per me, perché sono stato piuttosto veloce sia questa mattina che oggi pomeriggio, quindi come primo contatto è stato buono".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.