Guatemala, erutta Volcan de Fuego: almeno 25 morti

La gigantesca eruzione del Volcan de Fuego avvenuta in Guatemala questa notte, ora italiana, avrebbe provocato oltre 50 morti. Ci sarebbero anche decine di dispersi.

Nella zona del vulcano vivono 1,7 milioni di persone, e 3mila abitanti dell'area direttamente interessata dalle conseguenze dell'eruzione sono stati costretti a fuggire in tempi rapidissimi.

Ma tanti villaggi non sono ancora stati raggiunti dai soccorritori, e non si sa cosa potrebbero trovare. L'aeroporto di Guatemala City è stato chiuso per la presenza di fumo e cenere.

Le autorità locali hanno dichiarato che si tratta della peggiore eruzione dal 1974, l'area al momento più colpita è quella del villaggio di El Rodeo collocato alle pendici del vulcano. Il vulcano de Fuego è uno dei vulcani più attivi dell'America centrale, è alto 3763m ed è uno stratovulcano quindi sul genere del Vesuvio e del monte Fuji in Giappone.

Le immagini trasmesse dalla televisione mostrano enormi colonne di cenere che salgono dal vulcano e un'immensa nube di cenere che scende dal vulcano.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.