Vulcano de Fuego: 69 le vittime accertate, tantissimi i dispersi

Erutta vulcano in Guatemala

Erutta vulcano in Guatemala

È di 25 morti e almeno una ventina di feriti il bilancio stilato dalle autorità dopo l'eruzione del Vulcano del Fuego, alto 3'763 metri e situato a 35 chilometri dalla capitale del Guatemala (Guatemala City).

Nel messaggio, diffuso dall'agenzia Fides, il presule ricorda che la regione colpita "è una zona densamente popolata da agricoltori e proprietari di piccoli appezzamenti di terreno, come da produttori di caffè, verdura e frutta". Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, si è detto profondo rattristato per la "tragica perdita di vite umane e i danni significativi causati dall'eruzione" e ha assicurato che le Nazioni Unite sono pronte a fornire assistenza. Il governo ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale. Ci sarebbero anche decine di dispersi. Inoltre, sono stati aperti centri di raccolta per medicinali, abbigliamento e prodotti alimentari e, soprattutto, acqua potabile. Le polveri sottili sprigionate negli strati superiori dell'atmosfera riuscirono a sopravviverci per molti mesi e la temperatura globale si abbassò drasticamente poiché la luce solare raggiungeva solo parzialmente la superficie terrestre.

Migliaia di abitanti dei villaggi vicini sono stati evacuati: la cenere rovente ha ricoperto le case di San Pedro Yepocapa e Sangre de Cristo, mentre una colonna di fumo rovente si innalza fino a circa quattro miglia nel cielo. "Il modo migliore per assicurare il nostro aiuto è attraverso le risorse economiche che facilitano e riattivano l'economia locale".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.