F1 in Canada, Vettel in pole davanti a Bottas e Verstappen

Gp Canada, Ferrari in pole con Vettel

Gp Canada, Ferrari in pole con Vettel

A Hamilton non è bastato neppure l'undercut per invertire la tendenza di una domenica anonima, così come alla Mercedes non è bastato marcare stretto la Ferrari per il pit stop di Bottas: il finlandese si è fermato quasi in contemporanea con Vettel, rientrato però davanti e poi sicuro nel gestire un vantaggio stabilmente tra i cinque e i sette secondi. La prima posizione di Vettel nasconde un secondo risvolto visto che il tedesco riporta una Rossa davanti a tutti in griglia dal 2001, quando fu Michael Schumacher a firmare la pole position. Ma alla ripartenza Vettel non ha avuto problemi a mantenere la sua posizione, volando verso la vittoria senza letteralmente più voltarsi indietro. Nel primo giro c'è stato un incidente tra Stroll e Hertley, entrambi sono stati costretti al ritiro. Dietro Hamilton ci sono l'altro ferrarista Kimi Raikkonen e Ricciardo sulla Red Bull. L'inglese si ritrova così sesto. "E' stato incredibile - ha commentato -". Negli ultimi giri ha provato Verstappen a fare lo stesso con Bottas, ma senza esito. Quarto Ricciardo, a punti anche Hulkenberg, Sainz, Ocon e Leclerc. "Ma oggi ho acceso l'interruttore e mi sono svegliato nel modo giusto", ha detto Vettel sorridendo.

Dopo le due tappe europee in Spagna e nel Principato di Monaco, la Formula 1 riprende l'aereo e attraversa l'Oceano Atlantico per sbarcare in Canada, nel circuito di Montréal. Vettel torna alla vittoria e si riprende la vetta del mondiale; il weekend perfetto per il tedesco sulla pista intitolata a Gilles Villeneuve, deciso, adesso che è tornato a comandare la classifica, a non lasciarla più.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.