Il programma delle partite del 19 giugno ai mondiali 2018

Come e dove vedere i Mondiali Russia 2018

Come e dove vedere i Mondiali Russia 2018

Andersson ha spiegato così la sua reazione: "Alcuni di loro hanno iniziato a festeggiare correndo nella nostra direzione e facendo dei gesti" ha raccontato il ct dopo il match, riferendosi a calciatori ma anche - come si può notare dal video che state vedendo - a membri dello staff, tra cui è riconoscibile l'ex attaccante della nazionale tedesca Oliver Bierhoff. Dopo le grandi prestazioni di Diego Costa e Cristiano Ronaldo, è arrivata anche la doppietta di Harry Kane a trascinare l'Inghilterra a un importantissima vittoria per 2-1 contro la Tunisia. Molto più tranquillo il Messico, che battendo la Corea del Sud sarebbe qualificato con un turno d'anticipo alla seconda fase. La Costa Rica, invece, non ha cominciato benissimo vista la sconfitta contro la Serbia, grazie al gol messo a segno dal romanista Kolarov.

Tramite il proprio profilo twitter ufficiale, la federcalcio messicana ha chiesto espressamente ai propri tifosi di non gridare la parola 'Puto', un insulto omofobico (qui la traduzione letterale) che i supporters della Tricolor hanno riservato per tutta la partita vinta contro la Germania a Manuel Neuer al momento della rimessa dal fondo.

La prima a giocare è la Colombia, che se la vedrà con l'ultima squadra del girone, il Giappone, che non passa un gran periodo: l'allenatore Vahid Halilhodzic è stato esonerato ad aprile e sostituito con Akira Nishino, ma i giornali hanno raccontato che negli spogliatoi non tira una bellissima aria. Tra i precedenti troviamo infatti la Francia, vincente nel 1998 ed eliminata nell'edizione del 2002. Belgio che deve recuperare Company dietro, potrebbe avere dei problemi dietro con squadre più attrezzate. Juan Cuadrado della Juventus, Davinson Sanchez del Tottenham e Radamel Falcao del Monaco, al suo primo Mondiale, sono le altre stelle della squadra. Nel cartone, due compagini si contendono il titolo di squadra più forte sulla Terra e sono Portogallo e Messico. Argentina-Islanda ha chiarito che giocare in difesa magari non fa vincere, ma aiuta a non perdere.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.