Morto Richard Harrison 'il Vecchio', il nonno di Affari di famiglia

È morto Richard Harrison, il patriarca del programma tv 'Affari di famiglia'

È morto Richard Harrison, il patriarca del programma tv 'Affari di famiglia'

E' morto Richard Benjamin Harrison, volto del reality televisivo di History "Affari di famiglia" (in originale "Pawn Stars"), conosciuto come Il Vecchio.

E' stato lo stesso figlio ad annunciarlo su Twitter pubblicando una foto di suo padre da giovane: "Ho perso un amico, un padre, un maestro e molto di più". Il Vecchio ha perso, questa mattina, la sua lunga battaglia contro il Parkinson.

Era noto al pubblico italiano per Affari di Famiglia, l'edizione italiana di Pawn Stars, il docureality trasmesso su History e Cielo che racconta le giornate di un grande banco dei pegni di Las Vegas. 'Il Vecchio' (Old Man) era andato in pensione un anno fa, a luglio 2017 e tutto era passato nelle mani del figlio Rick e del nipote Corey. Aveva aperto il negozio nel 1988 insieme al figlio Rick e da allora era stato sempre il primo ad arrivare senza mai prendere un giorno di malattia dal 1994. Harrison aveva fondato il banco di pegni Gold&Silver Pawn Shop a Los Angeles, dove è ambientato il programma tv. Era infatti l'orgoglioso proprietario di una rara Chrysler Imperial del 1966, che il figlio e il nipote Corey Lo Smilzo hanno fatto restaurare per lui in occasione del suo 50esimo anniversario di nozze. La serie descrive le interazioni del personale con i clienti, le trattative per l'acquisto degli oggetti, il background storico degli oggetti e i conflitti interpersonali tra il proprietario del negozio e i commessi. Vista la varietà degli oggetti proposti, il Gold & Silver Pawn Shop molto spesso si è rivolto a esperti del settore, dai manufatti storici alle armi da fuoco, strumenti musicali e calligrafi. Non mancano personaggi famosi apparsi in alcune puntate, come Bob Dylan, Jeremy McKinnon, Meredith Vieira, gli Oak Ridge Boys, George Stephanopoulos, Matt Kenseth, Steve Carell e Roger Daltrey.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.