Amazon, 1.700 nuovi posti di lavoro in Italia entro la fine dell'anno

ANSA  AP									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA AP +CLICCA PER INGRANDIRE

Previsti nuovi investimenti per rafforzare la sua presenza nel nostro Paese, con una crescita occupazionale importante.

Amazon creerà 1.700 posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia entro la fine dell'anno.

Amazon in questo modo si conferma una delle compagnie che sta investendo maggiormente in Italia: basti pensare che dal 2010 ad oggi ha investito oltre 1,6 miliardi di Euro. Le possibilità che vanno aprendosi sono di varia natura, aprendo quindi ad ogni tipo di candidatura: "Queste nuove opportunità di lavoro sono destinate a persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza, dagli ingegneri e sviluppatori di software agli operatori di magazzino".

"Siamo impegnati a investire in Italia per migliorare continuamente i servizi che offriamo ai nostri clienti", spiega Mariangela Marseglia, Country Manager di Amazon Italia e Spagna che aggiunge: "Nel 2018 1.700 nuovi dipendenti rafforzeranno i nostri team italiani per assicurare ai nostri clienti consegne più veloci, una selezione più ampia e maggiore convenienza".

I ruoli saranno disponibili nei centri di distribuzione nuovi, inaugurati proprio nell'autunno del 2017 a Passo Corese (Rieti) e Vercelli, senza dimenticare il centro di distribuzione più importante d'Italia, ovvero quello di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza.

In particolare, il nuovo centro direzionale di Milano ospiterà più di 600 dipendenti a tempo indeterminato entro la fine dell'anno.

Infine, dopo l'apertura di due nuovi centri di distribuzione a Passo Corese e Vercelli e di cinque depositi di smistamento in tutta Italia nel 2017, Amazon ha aperto quest'anno tre nuovi depositi di smistamento - a Buccinasco (Milano), Burago (Monza e Brianza) e Roma - e aprirà un nuovo centro di smistamento a Casirate (Bergamo).

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.