Amazon: opportunità per 1.700 lavoratori in Italia

Amazon avanti tutta: 1.700 assunzioni in Italia entro la fine dell’anno

Amazon avanti tutta: 1.700 assunzioni in Italia entro la fine dell’anno

Amazon creerà quindi 1.700 posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia entro la fine dell'anno, superando i 5.200 dipendenti, dai 3.500 di fine 2017.

"Notizia positiva - commenta Davide Guarini, segretario generale Fisascat Cisl".

Mancano una settimana appena all'inizio del Prime Day, l'ormai tradizionale campagna di sconti organizzata da Amazon che quest'anno si terrà il 16 luglio e andrà avanti per 36 ore con promozioni su oltre 1 milione di prodotti e servizi che consentiranno ai clienti Amazon Prime di risparmiare molto sull'acquisto di prodotti appartenenti a decine di categorie diverse. Recentemente Amazon si è trasferita nella nuova sede di Milano che ospiterà oltre 600 dipendenti a tempo indeterminato entro la fine dell'anno.

La società stessa ha spiegato che i posti di lavoro offerti si rivolgono a tutti i tipi di lavoratori con differenti tipi di esperienza e istruzione: ingegneri, sviluppatori di software, operatori di magazzino.

Per quanto riguarda invece i centri logistici, dopo l'apertura dei centri di spedizione di Passo Corese e Vercelli e di cinque depositi di smistamento durante lo scorso anno, Amazon Italia ha anche aperto nel 2018 altri centri a Buccinasco (Milano), Burago (Monza e Brianza) e Roma. Molti dei ruoli sono disponibili nei nuovi centri di distribuzione che sono stati aperti nell'autunno 2017 a Passo Corese, in provincia di Rieti, e a Vercelli.

Tutti i dipendenti che lavorano nei centri di distribuzione nel customer service o negli uffici corporate ricevono una retribuzione competitiva e un pacchetto completo di benefit, compresa l'assicurazione medica privata dal primo giorno di lavoro, assicurazione sulla vita, uno sconto per acquisti su Amazon e un piano pensionistico aziendale. Amazon offre inoltre ai dipendenti dei centri di distribuzione un programma innovativo chiamato Career Choice che copre per quattro anni fino al 95% dei costi della retta e dei libri per corsi di formazione scelti dal personale, fino ad un massimo di 8.000 euro.

Quest'anno poi, il colosso dell'ecommerce è salito al quarto posto nella classifica dei datori di lavoro più attrattivi, realizzata da Universum in base alle risposte di oltre 38mila studenti di università italiane.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.