Treno investe famiglia, la mamma ha cercato invano di salvare i figli

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

Ha raccontato [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, - Ladyblitz clicca qui -Cronaca Oggi, App on Google Play] di essere stata aggredita, sequestrata per ore e violentata dal figlio caduto in preda ad allucinazioni provocate dal crack. La donna non ha esitato a denunciare il figlio che, successivamente, è stato arrestato con l'accusa di abuso sessuale.

Sulla vicenda, anticipata dalle pagine locali del quotidiano La Stampa, la procura ha aperto un'inchiesta affidando le indagini alla polizia.

In più, c'è anche il racconto della donna, preciso e dettagliato, fatto agli inquirenti subito dopo il fatto: "Stavo per uscire di casa, per andare a lavorare, quando lui mi ha aggredito in cucina - ha detto la donna e le sue dichiarazioni sono contenute nel verbale della polizia -". E' stata portata quindi all'ospedale Sant'Anna, dove i medici hanno confermato la violenza.

Il macchinista ha attivato la sirena, per segnalare il pericolo, ed azionato i freni, ma non ha potuto evitare l'impatto con le tre persone che si trovavano sui binari.

Era in vacanza in questi giorni a Brancaleone D.S., la donna di 49 anni rimasta ferita nell'incidente ferroviario in cui sono morti i suoi due figli di 12 e 6 anni. Solo quando si è addormentato sono riuscita a fuggire. Era fuori si sé. E proprio l'analisi del Dna, del materiale ritrovato sui suoi vestiti e su quelli del figlio, servirà a fissare le prove.

Durante l'udienza di convalida dell'arresto, l'avvocato del trentenne ha respinto ogni accusa.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.