Addio al bagaglio a mano gratis, Ryanair (ri)cambia le regole

Ryanair addio al bagaglio a mano gratuito

Ryanair addio al bagaglio a mano gratuito

Imbarcare bagagli che pesano più di 10 chili, invece, continuerà a costare 25 euro. I passeggeri che, invece, non pagaheranno l'imbarco prioritario potranno mandarlo in stiva, registrandolo al momento dell'acquisto del biglietto ad un costo di 8 euro o di 10 euro se registrato successivamente. Viene mandata al pascolo, così, una delle caratteristiche che da sempre distinguono la low cost irlandese più famosa del mondo, ovvero la possibilità di portarsi un bagaglio a mano, del peso di 10 kg massimo, in modo gratuito. Con le nuove norme, sarà possibile trasportare gratuitamente solo piccole borse o zaini di 40x20x25 cm, da infilare al di sotto del sedile anteriore.

Questa nuova politica accelererà l'imbarco e ridurrà i ritardi dei voli. "A gennaio la compagnia aveva già cambiato radicalmente le proprie regole, obbligando i viaggiatori a portare a bordo solo piccole borse, ma garantendo comunque il trasporto in stiva gratuito degli altri bagagli a mano". Entrando più nel dettaglio, per portare a bordo la classica borsa personale e un secondo oggetto sarà necessario pagare una cifra compresa tra gli 8 e i 10 euro a tratta, a meno che non si decida di propendere per l'imbarco prioritario, che ha un costo di 6 euro e che permetterà, proprio come avviene già ora, di avere con sé tutti e due gli effetti personali.

Quale bagaglio a mano gratis sui voli Ryanair? La compagnia informa, inoltre, che coloro che hanno acquistato un biglietto senza il supplemento priority prima dell'1 settembre per viaggiare dopo il 1 novembre e vogliono portare un trolley, possono acquistare il supplemento prioritario oppure pagare per imbarcarlo nella stiva. "Altro che accelerare i tempi di imbardo e tagliare i ritardi, come sostiene Ryanair", sottolinea il Codacons.

Una decisione destinata a far parlare molto, se confermata: Ryanair, ha annunciato una novità epocale.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.