Nave Diciotti: la chiesa ospiterà gran parte dei migranti

Diciotti, Moavero: pagare contributi alla Ue è dovere legale

Diciotti, Moavero: pagare contributi alla Ue è dovere legale

Lo sbarco per motivi sanitari interessa 11 donne e 6 uomini: cinque uomini hanno la scabbia, oltre a soffrire di malattie respiratorie infettive come la polmonite o la tubercolosi, e il sesto un'infezione urinaria. Lo ha ordinato l'ufficio di Sanità marittima. L'inchiesta sui migranti bloccati a bordo della nave Diciotti non è più a carico di ignoti. Preghiere e canti avevano accompagnato lo sbarco dei giorni precedenti dei 27 minori. Gli ispettori, inviati dal ministero, hanno portato con sè prodotti per l'igiene personale dopo la richiesta del comandante della nave di avere una valutazione sanitaria e medica per la verifica dei compiti di profilassi internazionale. I sei uomini saranno portati nel centro di biocontenimento dell'ospedale Garibaldi centro. Sul caso della nave Diciotti, ferma al porto di Catania, è intervenuta oggi anche l'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, che intima agli Stati membri dell'Unione europea di "offrire urgentemente posti di ricollocamento" ai migranti sulla nave e esorta l'Italia a consentire lo sbarco immediato. "I migranti sono persone e vanno trattati come tali".

Sono sbarcati poco dopo la mezzanotte i 137 migranti della nave Diciotti della Guardia costiera, ormeggiata al porto di Catania per 5 giorni.

Dal Viminale fanno sapere 'La linea della fermezza continua, c'è assoluta tranquillità'.

Non si può leggere diversamente l'alzata di spalle della Commissione Europa di fronte all'appello italiano, che chiede nuove regole ispirate a principi di solidarietà e responsabilità che non siano a senso unico come avvenuto fino ad oggi. Infine, in relazione ha quando detto dal presidente della Camera, Roberto Fico, che c'e' una questione umanitaria, Moavero Milanesi ha concluso sostenendo che "c'e' una questione umanitaria in tutte le questioni che riguardano le persone. Si parla di umanizzare il fiscal compact ma si nota che poi calerebbero le possibilità di deroga, spostando l'attenzione dal deficit al debito pubblico". Erano riusciti a fuggire dal pattugliatore della Guardia costiera calandosi lato mare e raggiungendo la riva a nuoto.

Matteo Salvini è indagato per sequestro di persona, arresto illegale e abuso d'ufficio. "Questo agevolerà anche i magistrati della Procura". L'ispezione è avvenuta con l'ok del ministero dell'interno. "Non possiamo sostituire #Europa, ma siamo sempre qui - twitta il ministro degli Esteri albanese, Ditmir Bushati -, dall'altra parte di un mare dove una volta eravamo gli Eritrei che soffrivano per giorni e notti in mezzo al mare, in attesa che l'Europa si svegliasse!"

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.