Aereo in quarantena: tutti i passeggeri con febbre altissima

Aereo da Dubai a New York con malati a bordo tosse e febbre

Aereo da Dubai a New York con malati a bordo tosse e febbre

New York - Un volo Emirates in quarantena all'aeroporto "Jfk" di New York dopo che molti passeggeri - secondo alcune indiscrezioni 100 - si sono sentiti male.

Secondo RT, la ragione è una malattia sconosciuta, sono colpite circa un centinaio di persone a bordo. I malati sono stati sottoposti a esami da parte delle autorità del Centers for Diseases Control and Prevention. Larry Coben, uno dei passeggeri a bordo del volo Emiretes, ha twittato in diretta quanto accadeva, pubblicando diverse foto, e ha mostrato anche la documentazione che è stata distribuita a tutti i passeggeri per raccogliere informazioni sullo stato di salute. Eric Phillips, portavoce del sindaco di New York Bill de Blasio, aveva inizialmente paventato l'esposizione all'epidemia di influenza che sta investendo la Mecca, dove il volo avrebbe fatto scalo prima di decollare per New York. L'aereo, che era partito da Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, è atterrato alle 9.10 ora locale (le 15.10 ora italiana): i passeggeri non sono stati ancora fatti scendere, ma nel frattempo mezzi di polizia e servizi medici si sono posizionati a fianco dell'aereo. Il comandante ha avvisato subito le autorità competenti, Emirates nel frattempo ha emesso un comunicato con il quale confermava la situazione descritta da passeggeri ed equipaggio. Il velivolo, un grande Airbus come detto, è stato posto sotto quarantena, e si trova attualmente all'aeroporto di New York per i controlli sanitari del caso.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.