Di Maio: sfollati Genova, a breve decreto

Manovra,Di Maio reddito cittadinanza è priorità legge bilancio

Manovra,Di Maio reddito cittadinanza è priorità legge bilancio

Noi stiamo mettendo appunto un Decreto Urgenze che oltre a tante persone abbandonate in Italia come i terremotati di Ischia, i terremotati del Centro Italia, affronterà anche il tema di Genova e soprattutto di coloro che sono sfollati e hanno diritto ad una casa.

La possibile scelta sarà per un contributo a tempo limitato, probabilmente tre anni, che potrebbe essere accettato più facilmente sia dai cittadini che dalla Consulta, che già in passato si è dichiarata favorevole a provvedimenti di carattere temporaneo che sono non sono stati considerati incostituzionali.

Coesione con Tria. "Non c'è contrapposizione con il ministro Tria, c'è lavoro di squadra", Così il vicepremier Luigi Di Maio risponde ai cronisti che gli chiedono se la manovra manterrà il tetto del 2%. "Rassicurerà i mercati". Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio al termine del vertice economico a palazzo Chigi.

"Gli sfollati sono in balia delle elemosine di Di Maio perché i soldi che ricevono sono quelli decisi dal governo, quindi da Di Maio stesso. Noi aspettiamo le leggi che ci consentano di aprire e accelerare cantieri, risarcire cittadini e imprese, e ricostruire il ponte!".

Ma c'è da aggiungere però che il presidente Toti, in qualità di commissario per l'emergenza, non ha per nulla intenzione di assecondare né il Governo, né la sua propaganda. Alcuni protestano anche per non essere ancora riusciti a tornare nelle case per prendere gli oggetti di loro proprietà. Ravera ha aggiunto che "prima di un'eventuale demolizione, il sindaco si impegna a definire parametri di indennizzo per le case che verranno buttate giù".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.