Niente scuola per i non vaccinati. Dietrofront della maggioranza

Obbligo vaccini

Obbligo vaccini

La maggioranza ci ripensa e fa un netto passo indietro sull'obbligo vaccinale: per questo anno scolastico i genitori dei bambini da 0 a 6 anni saranno costretti a dimostrare l'avvenuta vaccinazione dei loro figli per l'iscrizione a scuola. Per i genitori resta inoltre la possibilità di autocertificare di essere in regola ma chi presenta una dichiarazione falsa rischia la denuncia. Tutte queste vaccinazioni sono, pertanto, obbligatorie e devono essere offerte in maniera attiva e gratuita, secondo le specifiche indicazioni del Calendario vaccinale nazionale. Per la fascia di età 0-6 anni, che comprende anche il primo anno di scuola primaria, il mancato rispetto dell'obbligo vaccinale, sulla base della legge Lorenzin, l'unica normativa attualmente in vigore, comporta, infatti, l'impossibilità di frequentare i servizi scolastici. "Si tratta di una clamorosa retromarcia e di una straordinaria vittoria della buona politica, della scienza e del buon senso".

"Ieri, durante le audizioni - ricorda - i medici, i pediatri e gli esperti degli Istituti superiori di sanità avevano contestato nel merito le ragioni di una scelta che metteva a rischio la salute dei bambini". Il ripensamento viene messo nero su bianco in un nuovo emendamento al decreto Milleproroghe che annulla quello approvato in estate al Senato con il quale si prevedeva che fosse sufficiente un'autocertificazione per l'accesso a scuola. "E' una grande vittoria di civiltà".

Una svolta commentata indirettamente dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, nel suo intervento all'apertura del meeting "Le due culture" nel centro di ricerca Biogem, ha affermato come "nei confronti della scienza non possiamo esprimere indifferenza o diffidenza verso le sue affermazioni e i suoi risultati". L'obiettivo è individuare eventuali casi di falsificazione della documentazione, sia che si tratti di autocertificazioni sia di certificati da parte delle asl di competenza. Sono i documenti acquisiti dai carabinieri del Nas in un istituto bergamasco, prima sede scolastica del nostro territorio a ricevere i controlli in tema di vaccini da parte dei militari che fanno capo al ministero della Salute. I controlli sono partiti in nidi e materne e proseguiranno nei prossimi giorni anche negli altri istituti scolastici selezionati a campione. "Questo al fine di trattare le politiche vaccinali con un provvedimento normativo ad hoc: il ddl che abbiamo già depositato al Senato e di cui si inizierà l'esame nel più breve tempo possibile".

Recommended News

  • Di Maio: sfollati Genova, a breve decreto

    Di Maio: sfollati Genova, a breve decreto

    Noi aspettiamo le leggi che ci consentano di aprire e accelerare cantieri, risarcire cittadini e imprese, e ricostruire il ponte!".
    Quaranta migranti della Diciotti sono stati dichiarati irreperibili

    Quaranta migranti della Diciotti sono stati dichiarati irreperibili

    L'allontanamento sarebbe avvenuto dal centro di accoglienza della Cei o dal centro di Messina. Lavorerò ancora di più per cambiare leggi sbagliate e azzerare gli arrivi".
    Napoli, Ancelotti:

    Napoli, Ancelotti: "Ancora presto per pensare alla classifica"

    Abbiamo problemi di approccio, abbiamo regalato il primo tempo con un brutto atteggiamento". La Stella Rossa, invece, almeno sulla carta, sembra una avversaria più abbordabile.
  • Il tifone Jebi in Giappone

    L'agenzia ha avvisato i residenti sul rischio di forti mareggiate e le possibilità di alluvioni e smottamenti. La sua pressione atmosferica era di 945 ettopascal, mentre i venti superavano i 215 chilometri orari.
    Pupo salva il volo Lamezia-Roma cantando

    Pupo salva il volo Lamezia-Roma cantando "Su di noi"

    In molti, infatti hanno cominciato ad ascoltare il cantante italiano divertiti dalla sua performance improvvisata. Tutto si è risolto tra risate e applausi, come riporta anche il quotidiano locale il Lametino.
    Parma-Juventus 1-2: Mandzukic, Gervinho, Matuidi

    Parma-Juventus 1-2: Mandzukic, Gervinho, Matuidi

    Per vincere dobbiamo essere concentrati sempre, fare il massimo per vincere il titolo, ma la strada è lunga. Gobbi per la testa del solito Inglese, l'ex Chievo devia la sfera e Gervinho insacca a porta sguarnita.
  • Giorgetti dice che Lega potrebbe scomparire entro la prossima settimana

    Giorgetti dice che Lega potrebbe scomparire entro la prossima settimana

    DEFICIT-PIL - Giorgetti ha poi parlato della possibilità di superare o meno il tetto defici/pil. "Io non ho votato il cosidetto provvedimento salva-Benetton perchè non ero in Aula.
    CURIOSITA' - Juventus, Ronaldo jr meglio di papà: poker al debutto nei pulcini

    CURIOSITA' - Juventus, Ronaldo jr meglio di papà: poker al debutto nei pulcini

    Al 73' i bianconeri colpiscono anche un palo con Douglas Costa . Sapevamo che avremmo potuto trovare delle difficoltà. Nel st: 13' Matuidi Angoli: 6 a 4 per la Juventus .
    Dazn: 1 milione di contatti per Parma-Juve. Dimezzato buffering medio

    Dazn: 1 milione di contatti per Parma-Juve. Dimezzato buffering medio

    La partita della terza giornata di Serie A tra Parma e Juventus è in programma allo Stadio Tardini sabato 1 settembre alle 20.30. La Juventus , dopo gli ultimi anni di successi italiani e insuccessi europei, ha stravolto la squadra.
  • Mancini, mai così pochi italiani in campo

    Mancini, mai così pochi italiani in campo

    Il segnale inequivocabile che il ct fa sul serio: "Siamo l'Italia , dobbiamo giocare bene e riuscirci in fretta". Il che riguarderà pure l'attacco: "Da Belotti mi aspetto torni quello di un anno fa prima degli infortuni".
    Aniston e Pitt (con Shiloh) nella villa di Clooney

    Aniston e Pitt (con Shiloh) nella villa di Clooney

    Galeotta la casa di Clooney sul lago di Como , dove l'attore sarebbe ospite con la figlia Shiloh in compagnia dell'attrice. La rivista australiana sostiene che la coppia ai sarebbe incontrata segretamente e più volte già da inizio anno.
    Mercato Roma. Monchi sonda il terreno per Marchisio

    Mercato Roma. Monchi sonda il terreno per Marchisio

    All'estero, però, dato che non riusciva a immaginare se stesso in patria con una casacca diversa da quella bianconera. Continuano ad aumentare le pretendenti alla mano del Principino Claudio Marchisio .

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.