Giappone, scossa di magnitudo 7 colpisce Hokkaido: nove morti, almeno 31 dispersi

AP
					Un’abitazione distrutta ad Atsuma sull’isola di Hokkaido

AP Un’abitazione distrutta ad Atsuma sull’isola di Hokkaido

Circa tre milioni di case hanno subito interruzioni di elettricità in Hokkaido e i collegamenti del treno superveloce Shinkansen sono stati sospesi a causa di una scossa di terremoto di 6,6 gradi Richter che ha colpito l'isola più settentrionale dell'arcipelago giapponese. Il bilancio, purtroppo provvisorio, parla al momento di 9 morti e circa 300 feriti. Come se non bastasse, il paese del Sol Levante è stato soggetto in questi giorni anche alla devastazione portata dal tifone Jebi. I vigili del fuoco della cittadina di Atsuma, citati dal quotidiano Japan Times, hanno detto che due case sono crollate, mentre un uomo di 82 anni non dava segni di vita dopo essere caduto dalle scale. Il terremoto era relativamente poco profondo: ha colpito a 62 chilometri a Sud-est del capitale regionale di Sapporo. Ci sono vittime, feriti e dispersi e si teme anche per una vicina centrale nucleare. Dopo il terremoto iniziale, una scossa di assestamento di 5.3 ha interessato la zona pochi istanti dopo e decine di altre scosse di assestamento si sono susseguite per tutta la notte fino al mattino.

Il governo, guidato dal primo ministro Shinzo Abe, ha istituito un'unità di crisi e ha inviato nell'isola un'unità delle forze di Autodifesa costituita da 25mila uomini.

Non è stato rilevato un rischio tsunami ma nell'impianto nucleare Tomari di Hokkaido, non operativo prima del terremoto, è stato posto in alimentazione energetica d'emergenza per mantenere attivo il sistema di raffreddamento.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.