Montezemolo punge la Ferrari "Bisogna saper perdere"

Montezemolo attacca la Ferrari dopo il flop di Monza

Montezemolo attacca la Ferrari dopo il flop di Monza

Tante le critiche ricevute dalle Frecce d'argento, ma una voce autorevole si leva dal coro: è quella di Luca Cordero di Montezemolo, ex presidente della Rossa, che difende la scelta della scuderia di Brackley. E la Ferrari le ha fatte in passato: "con Kimi Raikkonen e Felipe Massa, con Michael Schumacher e Rubens Barrichello e con Schumi ed Eddie Irvine". Intervistato dai britannici BBC, il manager bolognese (per 23 anni al vertice del "cavallino rampante", dal 1991 al 2014) ha puntato il dito contro i gesti antisportivi degli spettatori, definendosi "disgustato" per i fischi e per gli insulti rivolti ai piloti Mercedes, ossia Hamilton e Bottas: "Hamilton è un vero campione -ha affermato Montezemolo- è sempre stato molto corretto e ha fatto una grande gara". Mancano ancora 7 gare alla fine, starà agli uomini del nuovo corso in rosso dimostrare che, nonostante gli errori e le sbandate, anche questa nuova Ferrari possiede il DNA vincente che fu dell'epoca in Montezemolo, Schumacher e la Ferrari dominavano il mondiale di Formula 1.

"Quando ero in Ferrari - ha concluso Montezemolo - non mi piaceva che le persone in tribuna mi dicessero cosa fare, quindi non voglio fare lo stesso. Ma posso dire che secondo me ad un certo punto della stagione, e tradizionalmente era a Monza, è giusto annunciare chi guiderà il prossimo anno, per evitare condizionamenti psicologici ai piloti". Bottas non ha fatto niente di scorretto o sbagliato. "La Mercedes ha fatto il suo, quando decidevo io, nelle condizioni della Mercedes a Monza, avrei fatto esattamente la stessa cosa".

Sull'annosa questione del secondo sedile Ferrari ne ha parlato anche Montezemolo, il quale è parso scettico sulla scelta Ferrari di ritardare l'annuncio della line up 2019 ponendo l'accento sull'effetto collaterale che questo comporta: in primis l'atteggiamento psicologico dei piloti che potrebbe avere effetti negativi sulla squadra. Nella vita è difficile vincere, ma è ancor più arduo accettare la sconfitta.

L'ex presidente del Cavallino, innanzitutto, ha difeso la Mercedes dalle copiose critiche ricevute a Monza per gli ordini di scuderia imposti a Valtteri Bottas: "Posso dirvi che quando ero presidente abbiamo vinto dei campionati in questo modo" - ha esordito Montezemolo.

Recommended News

  • Roma, Totti spezza i sogni scudetto:

    Roma, Totti spezza i sogni scudetto: "Juve irraggiungibile"

    Francesco Totti si è presentato ai microfoni di Roma Radio, ed ha rilasciato delle dichiarazioni importanti sulla società. Sentivo in giro dire che è tanto tempo che non si vince, ma anche le altre squadre non vincono perché vince solo la Juve.
    Formula1 Trulli:

    Formula1 Trulli: "Vettel ha sbagliato, ma Kimi gli chiude la porta"

    Dopo la pole position del sabato, Raikkonen ha lottato con le unghie e con i denti ma alla fine si è dovuto arrendere in Curva 1. Gara da 9 per l'ex pilota della McLaren che, forse, potrebbe aver disputato la sua ultima gara a Monza da pilota Ferrari .
    Napoli, Ancelotti:

    Napoli, Ancelotti: "Ancora presto per pensare alla classifica"

    Abbiamo problemi di approccio, abbiamo regalato il primo tempo con un brutto atteggiamento". La Stella Rossa, invece, almeno sulla carta, sembra una avversaria più abbordabile.
  • Crolla ponte a Calcutta, morti e feriti

    A crollare sarebbe stato un troncone del viadotto, secondo l'agenzia indiana ZeeNews. La disgrazia sarebbe avvenuta nella zona di Majerhat , a sud di Calcutta .
    Il vestito da sposa di Chiara Ferragni firmato Dior

    Il vestito da sposa di Chiara Ferragni firmato Dior

    I loro milioni di follower sui social sono in fermento ormai da settimane e stanno seguendo ogni scatto che la coppia pubblica. Intanto a Noto si preparavano le ultime cose, compresa la grande ruota panoramica apparsa anche nell'invito pop-up alle nozze.
    Libia: 30 i morti per scontri milizie

    Libia: 30 i morti per scontri milizie

    Tali politiche, si legge nel comunicato, hanno aggravato le già precarie condizioni di vita nei centri di detenzione di Tripoli . Non dovrebbero essere prigionieri semplicemente perché cercavano sicurezza o una vita migliore.
  • Clamoroso, Berlusconi e Galliani sono pronti a tornare: vogliono acquistare il Monza

    Clamoroso, Berlusconi e Galliani sono pronti a tornare: vogliono acquistare il Monza

    Adriano Galliani , per anni deus ex machina del Milan , lo diceva sempre parlando del calciomercato dei rossoneri. Galliani infatti tra il 1984 e il 1986 fu direttore sportivo e vicepresidente del Monza .
    Ryanair nuove regole bagaglio 2018: Enac richiama la compagnia, il motivo

    Ryanair nuove regole bagaglio 2018: Enac richiama la compagnia, il motivo

    Il bagaglio registrato da 10 chili dovrà essere depositato al banco consegna bagagli prima di passare il controllo di sicurezza. Sì, una piccola borsa da 5 kg può essere trasportata gratuitamente dai clienti che viaggiano con un bambino sotto i 2 anni .
    Fedez-Ferragni, il sindaco di Noto dopo aver celebrato il matrimonio: 'Ragazzi eccezionali'

    Fedez-Ferragni, il sindaco di Noto dopo aver celebrato il matrimonio: 'Ragazzi eccezionali'

    Non è andata meglio nemmeno con il secondo vestito di Chiara Ferragni , quello per il ricevimento. Auguri. e ora anche basta!", ha sentenziato nelle Instagram Stories del suo profilo.
  • West Nile: altri 2 morti in Emilia Romagna

    West Nile: altri 2 morti in Emilia Romagna

    Questo ceppo è responsabile della grave epidemia nel nord della Grecia dl 2010 (33 morti). Nel 1996 si è avuta un'epidemia in Algeria e due anni dopo un'altra in Romania.
    Di Maio: sfollati Genova, a breve decreto

    Di Maio: sfollati Genova, a breve decreto

    Noi aspettiamo le leggi che ci consentano di aprire e accelerare cantieri, risarcire cittadini e imprese, e ricostruire il ponte!".
    Mancini, mai così pochi italiani in campo

    Mancini, mai così pochi italiani in campo

    Il segnale inequivocabile che il ct fa sul serio: "Siamo l'Italia , dobbiamo giocare bene e riuscirci in fretta". Il che riguarderà pure l'attacco: "Da Belotti mi aspetto torni quello di un anno fa prima degli infortuni".

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.