Ora è ufficiale: Raikkonen dice addio alla Ferrari, correrà per la Sauber

Chiudi
   Apri

Chiudi Apri

Ora che la situazione legata al futuro immediato del Cavallino si è risolta è tempo, per il nuovo arrivato, di cominciare a proiettarsi nella nuova realtà, una sfida che Leclerc ha sognato fin da quando era bambino. Nel 2019 correrò per la Ferrari nel campionato del mondo di F1. "Siamo lieti di annunciare che #kimi7 si unirà a noi per le stagioni 2019 e 2020", ha twittato il team.

"Scuderia Ferrari comunica che, alla fine della stagione 2018, Kimi Raikkonen lascerà il suo ruolo attuale. Per tutto questo lo ringraziamo e auguriamo a lui e alla sua famiglia un futuro pieno di soddisfazioni".Raikkonen, 39 anni, ha vinto il Mondiale con la Ferrari nel 2007.

"Prima però - conclude il neo ferrarista - c'è una stagione da concludere con un team eccezionale che mi ha dato la possibilità di combattere e mostrare il mio potenziale". Raikkonen, prosegue, "in qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella storia e nella famiglia della Scuderia".

Quento alla successione, "Scuderia Ferrari annuncia che Charles Leclerc nella prossima stagione di F1 guiderà per il team a fianco di Sebastian Vettel".

"La firma di Kimi Raikkonen come nostro pilota rappresenta un pilastro importante del nostro progetto e ci avvicina al nostro obiettivo di compiere progressi significativi" ha detto il team principal Frederic Vasseur.

ESPERIENZA "Il talento indiscusso di Kimi, e la sua immensa esperienza in Formula 1, non solo contribuiranno allo sviluppo della nostra vettura, ma accelereranno anche la crescita complessiva del team". La Ferrari annuncia così che il contratto con il pilota finlandese non sarà rinnovato.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.