I Paesi africani pretendono le scuse di Salvini: "Paragona migranti a schiavi"

Salvini:dl sicurezza-migranti in cdm lunedì,con Conte e Di Maio

Salvini:dl sicurezza-migranti in cdm lunedì,con Conte e Di Maio

Ci aveva pensato prima il Viminale, poi lo stesso Salvini - a domanda richiesta in una conferenza stampa di qualche ore fa - ha voluto precisare sul caso dei presunti "insulti" lanciati contro i migranti, dando la propria versione dei fatti. "Non ho niente di cui scusarmi, anzi evidentemente c'è qualcuno che non è stato in grado di leggere o di ascoltare quello che c'era da leggere e ascoltare", ha affermato Salvini al quale "resta il dubbio" che è possibile "ci sia stato un difetto di traduzione in francese arrivato a questo organismo".

Quanto successo a Vienna - In un incontro tra ministri europei tenutosi a Vienna venerdì scorso, Matteo Salvini ha affermato che "in Italia sentiamo l'esigenza di aiutare i nostri figli a fare degli altri figli, non ad avere nuovi schiavi per soppiantare i figli che noi non facciamo più".

È opinione dell'Unione Africana che la denominazione non risolva le sfide migratorie che affliggono l'Africa e l'Europa. Gli africani, in particolare, si sono sentiti offesi quando Salvini nel corso del suo intervento alla Conferenza di Vienna "ha paragonato gli immigrati africani agli schiavi". Il dibattito sulla migrazione e lo sviluppo dovrebbe sempre più avvenire nel contesto del dibattito sullo sviluppo socio-economico del continente, e non come una questione separata che risponde alla "crisi migratoria" in Europa.

L'Unione africana, l'organizzazione internazionale di cui fanno parte tutti e 55 gli stati del continente, crede insomma che il ministro debba scusarsi "nell' interesse di un impegno costruttivo nel dibattito sulla migrazione tra i due continenti". Nuove polemiche sulle parole del segretario federale della Lega, frutto di un'incomprensione: già negli ultimi giorni Salvini ha chiarito a più riprese la sua posizione, sottolineando di non aver definito "schiavi" i migranti, ma tutt'altro. "Ricordando che "l'emigrazione italiana negli ultimi due secoli è stata la più importante migrazione di massa della storia europea moderna" visto che fra 1861 e 1976 almeno 26 milioni di persone hanno lasciato il Paese e l'Italia ha beneficiato di questa gigantesca diaspora attraverso le rimesse e il commercio". "Come è facilmente verificabile dai numerosi video e dalle dichiarazioni del ministro, Salvini non ha mai insultato gli africani, ma anzi ha censurato l'idea di farli arrivare in Europa per costringerli a lavorare e/o a vivere in condizioni così degradate da ricordare, appunto, la schiavitù", si leggeva in una nota.

Recommended News

  • Sony PlayStation Classic, la mini console che punta sull’effetto nostalgia

    Sony PlayStation Classic, la mini console che punta sull’effetto nostalgia

    L'operazione nostalgia dovrebbe quindi andare agevolmente in porto, sostenendo il marchio Playstation e facendo conoscere giochi storici anche alle nuove generazioni.
    Mara Venier infierisce su Barbara D’Urso

    Mara Venier infierisce su Barbara D’Urso

    Cosa ne pensate di questo risultato? La nuova Domenica in punta anche un effetto nostalgia. Eppure qualcosa non è piaciuta: Il talent Una canzone per Mara , per esempio.
    Olimpiadi 2026:Salvini, peccato perderle - Ultima Ora

    Olimpiadi 2026:Salvini, peccato perderle - Ultima Ora

    In quel caso, replica Giorgetti "se ne faranno carico loro anche in termini di oneri". "La proposta non ha il sostegno del governo ed è quindi morta qui".
  • Juventus, Ronaldo-Mandzukic: i soci del gol

    Juventus, Ronaldo-Mandzukic: i soci del gol

    Normale che ci fosse un po' d'ansia in generale dopo il mio passaggio dal Real, c'era grande attesa, si sentiva. Il gol di Babacar riapre il match nel finale e accende gli animi di Di Francesco e Douglas Costa .
    Negramaro, Lele in ospedale: operato per emorragia cerebrale

    Negramaro, Lele in ospedale: operato per emorragia cerebrale

    Dopo essersi svegliato, Spedicato avrebbe avvertito un forte mal di testa e subito dopo ha perso conoscenza. Portato d'urgenza in ospedale dovrebbe essere sottoposto ad un'operazione chirurgica in questi minuti.
    Gattuso:

    Gattuso: "Caldara? Grande professionista, non è giusto gettarlo nel frullatore"

    L'asticella della mentalità è molto alta, Mattia viene da una cultura calcistica diversa e non è giusto buttarlo nel frullatore. Ha un grande professionista dietro di lui, se lo ascolta, lo osserva e fa copia incolla può fare grandi miglioramenti".
  • Vettel:

    Vettel: "Difenderò sempre la Ferrari!"

    Fra i duellanti, Hamilton e Vettel , oggi si è inserito Max Verstappen , ottimo secondo anche oggi come ieri in qualifica. Dopo la, a dir poco, blanda gara di Singapore arriva una pista che è già stata teatro di corse non certo esaltanti.
    Inter-Tottenham, Spalletti:

    Inter-Tottenham, Spalletti: "Champions dopo sei anni? Emozioni giuste per svoltare"

    Dobbiamo pulire un po' le scorie di chi ha giocato sabato e ricreare un impulso che ti faccia affrontare al meglio la partita . Il resto della formazione è più o meno obbligata, solo D'Ambrosio (ieri ancora dolorante) può insidiare il posto di Candreva.
    Tifone Mangkhut diventa uragano tipo 4

    Tifone Mangkhut diventa uragano tipo 4

    La tempesta Mangkhut è molto simile e dunque affrontare le conseguenze della devastazione potrebbe essere più semplice. Si è parlato tanto dell'uragano Florence , impattato nelle ultime ore sulla costa atlantica statunitense.
  • Ferrari Purosangue, il SUV Ferrari arriva nel 2022

    La Ferrari è pronta ad entrare nel futuro: entro il 2022 , infatti, la casa di Maranello lancerà 15 modelli. Tra l'altro "sarà chiamato 'Purosangue' e sarà lanciato alla fine di questo piano industriale".
    Juventus, quattro turni di squalifica a Douglas Costa per lo sputo

    Juventus, quattro turni di squalifica a Douglas Costa per lo sputo

    Il numero 11 bianconero ha poi voluto ribadire le sue scuse: "Chiedo scusa a tutti quelli a cui devo chiederlo perché ho sbagliato ".

    Meteo. Rischio temporali in molte zone d'Italia

    Arriva la svolta in terza decade? Già oggi dei temporali intensi hanno colpito soprattutto l'area interna montana. Queste le previsioni meteo per Milano nella settimana tra il 17 e il 23 settembre.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.