Di Maio, Francia? Spendere per cittadini

Il presidente francese Emmanuel Macron

Il presidente francese Emmanuel Macron

Per mantenere le promesse fatte in campagna elettorale sintetizzate nel "contratto di governo", hanno bisogno di una manovra di Bilancio che rischia di far affondare il nostro paese in un mare di debiti. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, intervenendo nel corso della trasmissione radiofonica Circo Massimo, in onda su Radio Capital. "Possiamo fare anche meglio di Macron, meno del 2,8%". La salute è la cosa più importante.

Il vicepremier stellato minaccia ancora. "Ci saranno le riforme strutturali di cui l'Italia ha bisogno". L'abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente. "Non capisco neanche bene quale sia la genesi di quel numero".

Si moltiplicano i vertici a Palazzo Chigi sulla legge di Bilancio 2019 a causa dell'approssimarsi dell'appuntamento che il Governo ha prima della fine di settembre con il Parlamento, per aggiornarlo su contenuti e numeri della manovra. "Per me il 2% non è un tabù". "Suggerirei un po' più di modestia, più preparazione e confronti non a suon di slogan". "I primi Paesi che ebbero a che fare con lo spread nel 2011, come Irlanda e Spagna, non avevano debito". Ma non è escluso che di fronte alla stretta finale, valutate le spese necessarie, il governo scelga una strada diversa. Forse proprio lui confonde deficit, debito, pil.

Un maxi taglio delle tasse che comporterà un aumento del rapporto deficit/pil. Il piano presentato dal ministro delle Finanze francese prevede un taglio delle tasse di quasi 25 miliardi sulla base di previsioni di crescita stimate attorno all'1,7%. Di Maio interviene anche sull'audio del portavoce del premier Conte, Rocco Casalino, sui problemi con i funzionari del ministero dell'Economia: "C'è grande ipocrisia".

"Le sanzioni per chi dichiara il falso sono pesantissime". Mentre si sprecano dichiarazioni, interviste, di pentastellati e leghisti il ministro Tria resta in silenzio.

Domani la Nota al Def va presentata: vedremo chi la spunterà. "Siamo un Paese sovrano esattamente come loro".

Tria sa bene che i margini sono stretti. "Per me la Pubblica amministrazione deve essere indipendente, ma in questi anni ci ha messo mano la politica". "Il Movimento Cinque Stelle vota una manovra coraggiosa".

"Sull'Iva non si tratta e non si baratta" ha sottolineato il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli intervenendo al convegno "Meno tasse per crescere" a cui partecipa anche il ministro dell'economia Giovanni Tria. Poi si passa ai contatti telefonici.

Pensioni minime e reddito di cittadinanza - "Non dico le cifre". Uno scontro miserevole, sulla pelle degli italiani. Peggio: rischiano di portare il paese allo sbando.

Recommended News

  • MotoGp, Aragon: Marquez resta leader in quota, ma la Ducati non molla

    MotoGp, Aragon: Marquez resta leader in quota, ma la Ducati non molla

    Quinta la Suzuki dell'abruzzese Andrea Iannone (+0 " 537), appena davanti alla Ducati di Danilo Petrucci , sesto a 0 " 752. Fortunatamente per il maiorchino non ci sono danni importanti se non la frattura del pollice del piede destro.
    Doping, Giuseppe Rossi si difende:

    Doping, Giuseppe Rossi si difende: "Sono sempre stato pulito"

    Rossi , interrogato due volte da Nado Italia , al tempo militava per i rossoblù: attualmente è senza contratto. Il giocatore non è stato sospeso.
    Torino-Napoli 1-3: doppio Insigne più Verdi, Ancelotti è secondo

    Torino-Napoli 1-3: doppio Insigne più Verdi, Ancelotti è secondo

    Il tecnico del Torino Walter Mazzarri analizza così la brutta sconfitta casalinga contro il Napoli: "Volevo ringraziare i tifosi". Simone Verdi , attaccante del Napoli , è intervenuto in mixed zone al termine del match vinto contro il Torino .
  • Tria: "Reddito cittadinanza in manovra"

    Dobbiamo continuare ad avere la fiducia in coloro che vogliono sottoscrivere il nostro debito e che vogliono consumare. "Crescita nella stabilità finanziaria".

    Zaytsev e la proposta di matrimonio in diretta, il video su Instagram

    I complimenti anche alla panchina della Nazionale Italiana maschile, la quale, schierata interamente in campo contro l'Olanda, ha portato a casa un bel 3 a 1 dando, come sempre, spettacolo e divertimento ai suoi fan.
    Roma, Di Francesco:

    Roma, Di Francesco: "Numeri ci condannano, ora zitti e pedalare"

    I ragazzi sono presi dal desiderio di far gol e perdono la lucidità per fare le cose che proviamo in settimana. I dati di oggi - conclude - mi condannano, ma dobbiamo stare zitti e pedalare ".
  • MotoGP Aragon, Dovizioso:

    MotoGP Aragon, Dovizioso: "Marquez farà di tutto per vincere qui"

    Anche oggi, come negli ultimi Gran Premi , si giocherà la vittoria finale con Marquez e Dovizioso . Quello che abbiamo fatto in questo weekend è una conferma importante, ma non basta.
    Il Portogallo accoglierà 10 dei 58 migranti a bordo della nave Aquarius

    Il Portogallo accoglierà 10 dei 58 migranti a bordo della nave Aquarius

    A bordo della Aquarius "abbiamo 58 persone che sono state soccorse fra giovedì e sabato". Galantino - che si parli di immigrati all'interno del decreto sicurezza.
    Bologna - Roma 2-0: prima vittoria per i rossoblu

    Bologna - Roma 2-0: prima vittoria per i rossoblu

    Il Bologna , in questo campionato , è riuscito finora a conquistare un solo punto in classifica dopo un pareggio e tre sconfitte . Per quanto riguarda le quote della partita , la formazione capitolina risulta nettamente favorita.
  • Valentino Rossi si sfoga:

    Valentino Rossi si sfoga: "Non sarà più un mio problema"

    La moto è questa da un po' di tempo e questa è la cosa più preoccupante, invece gli altri hanno fatto un grande step. Sono andato meglio rispetto alla gara dello scorso anno, anche perché nel 2017 venivo qui dopo la doppia frattura.
    Napoli batte il Torino

    Napoli batte il Torino

    Cross di Ola Aina dalla sinistra, bella sponda di testa di Zaza per Rincon che manda alto da ottima posizione. Non è un calciatore in cerca di riscatto, l'abbiamo preso perché sapevamo potesse essere utile.
    Serie A, Inter all’ultimo tuffo: 1-0 a Genova contro la Sampdoria

    Serie A, Inter all’ultimo tuffo: 1-0 a Genova contro la Sampdoria

    Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Caprari; Quagliarella, Defrel . Forse siamo stati penalizzati alla fine dai pochi giorni di recupero, siamo arrivati 'corti' con diversi calciatori.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.