Un evento mai successo: l'uragano Medicane nel weekend sfiora Sicilia e Calabria

“Zorbas” un ciclone mediterraneo alle porte del mar Ionio Sicilia fuori dalla sua traiettoria

“Zorbas” un ciclone mediterraneo alle porte del mar Ionio Sicilia fuori dalla sua traiettoria

Per rispondere a questa domanda dobbiamo affidarci ad uno strumento molto utile per distinguere le caratteristiche tropicali da quelle extra-tropicali di un ciclone durante la sua evoluzione: stiamo parlando del diagramma di fase introdotto da Hart nel 2003, il quale si basa "su tre parametri che, oltre a descrivere la struttura termica di sistemi a nucleo caldo (warm core), tipica dei cicloni tropicali, e quella dei cicloni extratropicali che, invece, sono caratterizzati da una regione interna più fredda detta nucleo freddo (cold core), sono in grado di dare informazioni sullo stadio di sviluppo del sistema". In questo caso, si legge su Il Meteo.it, non si tratterebbe soltanto di una tempesta tropicale, ma di un vero e proprio uragano di categoria 1 o 2 con venti sopra i 160 chilometri orari. E potrebbe avere la violenza di un uragano tropicale. Una tale affermazione rientra nella categoria delle fake news o meteo-bufale. "È l'effetto dell'aumento delle temperature degli ultimi 30 anni, con conseguente riscaldamento di acqua e aria". Il cuore del ciclone, che nelle depressioni 'tipiche' mediterranee è freddo, in questi casi è caldo. Ma è e resterà un ciclone ibrido, a metà strada tra un ciclone extra-tropicale e un vero uragano.

E' stato un evento come altri, anche se in Grecia procurerà parecchi disagi. Nelle immagini satellitari già si può vedere la formazione di un piccolo "vortice". Per l'Italia le coste più a rischio sono quelle della Sicilia e della Calabria.

Il bacino del Mediterraneo raramente si trova ad affrontare fenomeni meteorologici estremi come gli uragani, ma purtroppo sembra che fra venerdì 28 e sabato 29 settembre ci troveremo di fronte ad una grossa minaccia. Infatti è rimasta tra il bianco ed il verde, ragione per cui non sarebbe necessario nemmeno informare i sindaci. Nel 1989 i meteorologi americani Steven Businger e Richard Reed hanno coniato la definizione di Medicane (MEDIterranean HurriCANE, letteralmente: Uragano del Mediterraneo) per assonanza con il loro termine americano Hurricane.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.