Champions, Ancelotti: "Napoli, così battiamo il Liverpool. Kassai? Che brutti ricordi"

Il Mattino- Vertice al Viminale in arrivo 2700 tifosi del Liverpool! Blindato il centro storico si va verso i 45 mila spettatori al San Paolo

Il Mattino- Vertice al Viminale in arrivo 2700 tifosi del Liverpool! Blindato il centro storico si va verso i 45 mila spettatori al San Paolo

Non solo: il Napoli può disporsi con il 4-2-3-1 e qui è importante Fabian Ruiz, che va a scalare insieme ad Allan prendendo in mano le redini del gioco e permettendo così a Zielinski e Callejon di avere più campo da attaccare. Non possiamo pretendere di avere sempre la palla noi contro questa squadra ma dobbiamo migliorare nella gestione dei momenti di difficoltà.

Il pericolo numero resta Salah anche se sembra stanco: "Non so se è al 70 o all'80% ma è di grandissima qualità e sarà sicuramente pericoloso". Sono sorpreso da questa designazione, non è passato tanto tempo. Contro la Juventus abbiamo dimostrato di stare bene e siamio pronti a giocare una sfida ad alti ritmi. "Serve anche pensiero e capacità di gestire i momenti in cui non tutto fila per il verso giusto". Difficile farlo sbottonare sulla formazione: "Ho un'idea, ho cambiato molto in questa prima parte e probabilmente cambierò qualcosa anche domani ma quel che non cambia è la strategia e il nostro modo di giocare che sarà sempre lo stesso". Lo scorso anno Matip aveva iniziato la stagione come titolare inamovibile, giocando sempre sia in campionato che in Champions League; poi però ha avuto un infortunio muscolare a dicembre, e ad aprile la ricaduta gli ha impedito di disputare le ultime sei partite di Premier League e lo ha tolto dai giochi per gli ultimi tre turni in Europa. Vedo una squadra forte, che raggiunge dei livelli di gioco eccellenti. A Torino abbiamo sporcato le nostre giocate, dopo il gol ci siamo liberati e rilassati.

Belle parole arrivano per Klopp: "Ottimo allenatore, le sue squadre son proprio le sue, hanno grande identità, verticalizzano, sono bravi in attacco". Ci sta sbagliare una partita e non mi interessa chi parla delle mie prestazioni.

FIDUCIA - Nonostante questo però Ancelotti professa ottimismo: "Abbiamo tanta fiducia per la partita con il Liverpool". Ancelotti non azzera il passato, quello lontano col Bayern e quello recente con la sconfitta con la Juve.

La sfida contro il Liverpool è simile a quella contro la Juve? "Ci sono stati anche aspetti positivi e da quelli ripartiamo". So di non aver fatto benissimo contro la Juventus, ma sono sereno e sto lavorando per fare meglio contro il Liverpool. Cinque anni fa ho fatto l'esordio in Champions e contro Klopp ho segnato un grande gol. Davanti per esempio dovrebbe giocare Milik, che prenderà il posto di Mertens; confermati invece sulle corsie laterali sia Callejon che Zielinski, così come Lorenzo Insigne che prenderà posto al fianco dell'attaccante polacco giostrando da seconda punta. Loro hanno tanti giocatori forti.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.