Gattuso: "Il ritorno di Ibrahimovic? Siamo lontani, vedremo"

Esultanza Gonzalo Higuain

Esultanza Gonzalo Higuain

Testa all'Europa League e all'impegno contro l'Olympiacos per il Milan.

Sulla gara: "Sono soddisfatto del risultato, ma possiamo interpretare meglio". Così Leonardo, direttore generale del club rossonero, ha parlato a Sky Sport della clamorosa ipotesi del ritorno dello svedese.

Sulla prestazione: "Abbiamo giocato sotto ritmo il primo tempo anche se abbiamo creato tanto". Arrivato un anno fa al Milan (si era a fine novembre), dopo un certo scetticismo e parecchie perplessità dovute a una carriera da allenatore iniziata in maniera assai tremebonda rimbalzando tra diverse piccole squadre di provincia italiane e non, ci eravamo tutti convinti che in fin dei conti Rino fosse l'allenatore giusto per il Milan. "Non è ancora guarito al 100%, sta ancora prendendo anti infiammatori, ma è molto apprezzato dallo spogliatoio e fa bene al gruppo". L'emergenza che, con i forfait di Higuain e Cutrone prima e Borini poi, ha costretto Gattuso a improvvisare Castillejo falso nueve ha spaventato la dirigenza rossonera. "Però a livello di non possesso non sono soddisfatto al massimo".

Dopo aver saltato due match per fastidi muscolari, l'argentino ha giocato l'intera partita e, quando finalmente un compagno (Calhanoglu) lo ha servito con i tempi giusti in area, ha colpito senza esitare, facendo fare una figuraccia al suo marcatore Cisse. Higuaìn? Non era al massimo, però gli abbiamo messo qualcuno vicino. Devo preoccuparmi di ottenere i risultati e di allenare i calciatori che ho. "Spesso i pensieri non mi vengono nemmeno detti..."

Milan (4-3-3) Reina, Rodriguez, Zapata, Romagnoli, Calabria; Biglia, Bakayoko, Bonaventura; Higuain, Castillejo, Suso.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.