Terremoto Indonesia, almeno 832 morti C'è anche l'ipotesi sepoltura di massa

Tsunami in Indonesia, l'acqua travolge e distrugge le abitazioni

Tsunami in Indonesia, l'acqua travolge e distrugge le abitazioni

"In alcune aree ci sono persone che non sono state ancora soccorse".

Tsunami in Indonesia, l'acqua travolge e distrugge le abitazioni (LaPresse) Uno tsunami ha colpito l'Indonesia, in particolare le città di Palu e Donggala, nell'area centro-occidentale del Paese. Nella regione troviamo anche i tre quarti di tutti i vulcani del mondo, attivi e inattivi, che costellano le coste del Pacifico, serpeggiando nei mari occidentali dall'America del Sud all'Oceania.

Dal ministero della Giustizia hanno fatto sapere che circa 1.200 detenuti sono fuggiti dalle prigioni dopo il maremoto.

Su Twitter, e sui social in generale, moltissime le foto che arrivano dalla zona colpita.

Il presidente indonesiano Joko Widodo ha chiesto al capo dell'agenzia nazionale di gestione delle calamità, al capo della polizia nazionale, al comandante militare e ai ministeri associati di intraprendere immediatamente gli aiuti di emergenza. Ma dobbiamo capire: questa era povera gente che non mangiava da giorni, uomoni e donne che si chiedevano cosa sarebbe stato dei loro figli, quando vedono un tozzo di pane si scatenano.

Si sono verificati anche crolli di edifici.

Il capo della protezione civile, Muhammad Syaugi, ha raccontato di aver sentito personalmente i richiami di persone intrappolate sotto le macerie di un hotel di otto piani a Palu dove potrebbero esserci almeno 50 persone intrappolate all'interno. Inoltre sono necessari più soccorritori e attrezzature per macchinari pesanti. Le squadre di soccorso hanno recuperato 34 corpi di studenti di teologia che partecipavano a un seminario di studi biblici nel distretto di Siri Biromaru, in una chiesa distrutta da una frana. Sono invece stati tratti in salvo un tedesco, un belga, un singaporiano, 10 vietnamiti, 32 tailandesi, 21 cinesi. Non è chiaro se il crollo sia dovuto al terremoto o allo tsunami con onde alte fino a 3 metri che ne è seguito.

Secondo i media locali, il bilancio si aggrava di ora in ora.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.