Pensioni, ultime novità: ipotesi rinvio quota 100

Pensioni notizie oggi Quota 100 senza paletti non regge allarme Lega

Pensioni notizie oggi Quota 100 senza paletti non regge allarme Lega

In realtà, tracce di questo rinnovo ancora non ce ne sono, non si conoscono i dettagli della novità previdenziale che dal 2019 si farà spazio nella Legge di Bilancio. Il taglio sarebbe infatti proporzionale agli anni di anticipo con i quali si è lasciato il lavoro, rispetto ad un'età di riferimento. Per rimediare al problema, come si legge su il Sole 24 ore, l'esecutivo starebbe pensando di ricorrere ad un anticipo da parte delle banche, in modo che il TFS ai neo pensionati venga pagato immediatamente e il costo dell'operazione sui conti pubblici diluito nel tempo. Per le donne che accettano l'uscita anticipata sarà sempre applicato il ricalcolo contributivo.

LE NOVITÀ ROMA Molti pensionati che percepiscono assegni al di sopra dei 90 mila euro lordi l'anno potrebbero essere esentati dal taglio voluto dal Movimento Cinque Stelle. Non sarebbero stati invece trovati, stando a quanto trapela, i fondi sufficienti per garantire il pensionamento a chi ha raggiunto 41 anni di contributi, indipendentemente dall'età anagrafica.

Pensioni, tra le misure che più gli italiani attendono c'è quella sulla Quota 100, che avrà comunque dei paletti riguardo l'età dei soggetti e i contributi figurativi: i cambiamenti non arriveranno tutti insieme, poiché il ministro dell'Economia Giovanni Tria ha più volte dichiarato di non voler alterare il deficit strutturale. Il requisito contributivo è fisso, quindi vale anche per coloro che hanno più di 62 anni. Un'ipotesi potrebbe essere prendere qualcosa da chi ha pensioni elevate per dare un beneficio a chi vuole andare in pensione. Dal suddetto taglio dovrebbero però essere esclusi i lavoratori di carriera militare ed altre figure.

Quindi la riforma sarà: Quota 100 o 41 anni di contributi. Boeri spiega che la riforma porterà ad "avvantaggiare soprattutto gli uomini con redditi medio-alti e i lavoratori del settore pubblico". Potranno accedere alla pensione i lavoratori che hanno 62 anni di età e 38 di contributi.

Quindi, Quota 100 a 62 anni quando parte? Con la Riforma delle pensioni a quota 100 ci sono altri costi per 8 miliardi, oltre a quelli preventivati dal Governo nel DEF.

Vuoi maggiori informazioni su Quota 100? Senza conoscere con assoluta certezza paletti, eventuali nuovi requisiti e sicuri importi dell'assegno previdenziale, Quota 100 significa infatti molto poco. In base alle ultimissime notizie sembra che il governo gialloverde sia orientato a prevedere nel 2019, 3 finestre di uscita anticipata, 1 ogni 4 mesi a partire dal mese di aprile. Sul debito Padoan ha notato che "nei pochi momenti in cui è sceso è stato per il contributo della crescita e del surplus primario, un paese come il nostro non può permettersi che si indebolisca il surplus", ha detto.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.