Salvatore Mannino, mistero: ritrovato in Scozia non parla più italiano

Salvatore Mannino

Salvatore Mannino

La notizia del ritrovamento è stata comunicata in diretta nell'ultima puntata di 'Chi l'ha Visto? "È incredibile, mai visto un caso di amnesia così totale che dura da quasi un mese", dicono i medici che parlano di una grave turpe psichica. Insieme al foglio A4 anche una valigetta, una borsa da lavoro, nascosta tra il comodino e il comò. Due giorni dopo, fuori dalla stazione ferroviaria, viene ritrovata anche la sua auto. Il messaggio in codice "Perdonami scusa" ha subito destato grandi preoccupazioni. Come spiega l'Ansa, "L'imprenditore era stato soccorso in stato confusionale mentre era a terra nella cattedrale di Sant'Egidio e poi trasferito in ospedale della città scozzese dove è rimasto ricoverato per alcuni giorni prima che le autorità riuscissero a identificarlo e a rintracciare i familiari". Il riconoscimento di Salvatore da parte della famiglia è avvenuto tramite delle foto dei tatuaggi dell'uomo inviate dall'ospedale all'avvocato Gronchi, legale della famiglia Mannino. L'uomo si era allontanato dopo avere accompagnato uno dei figli a scuola ma l'auto era stata poi abbandonata in strada. Non solo, pare che non sappia rispondere nemmeno in italiano alle domande del personale sanitario: parla solo inglese in modo "scolastico", avvisano i media britannici letteralmente stupefatti per la notizia.

Una storia insomma ancora tutta da chiarire, ma l'importante è che l'uomo sia stato finalmente rintracciato.

Mannino, sposato e padre di quattro figli, è titolare di una cooperativa di servizi a Fucecchio, in provincia di Firenze.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.