Conti pubblici, Moody's taglia rating dell'Italia: "Deficit più elevato"

REUTERS

REUTERS

Ciò significa che in prospettiva futura il rating italiano non rischia, almeno per il momento, di scivolare ancora più in basso: un ulteriore declassamento significherebbe il passaggio da investmente grade a speculative grade, con i nostri titoli di Stato equiparati a quelli "spazzatura". "Mi dicono gli esperti che l'importante è che l'outlook sia stabile. E' un ottimo avvicinamento al derby avere un outlook stabile".

"Il governo andrà avanti nonostante le agenzie di rating e i commissari europei e qualche incomprensione interna, faccio esercizio di yoga per superarla e la supereremo". La decisione di Moody's di tagliare il rating dell'Italia è legata a un "cambio concreto della strategia di bilancio, con un deficit significativamente più elevato rispetto alle attese", afferma l'agenzia in una nota.

Nella nota si parla di "mancanza di una coerente agenda di riforme per la crescita", e questo "implica" il prosieguo di una "crescita debole nel medio termine".

Il giorno dopo la consegna della lettera con i rilievi della Commissione, Pierre Moscovici, nella sua veste di "guardiano dei conti" dei Paesi Ue, continua a gettare acqua sul fuoco, a ribadire che non c'è alcuna volontà di andare allo scontro e che, anzi, resta grande fiducia sulla possibilità di arrivare a un accordo attraverso il "dialogo costruttivo" intavolato con le istituzioni italiane. "La sfida che il governo deve fare propria è sulla crescita, spiegare l'analisi di impatto di questa manovra, evidentemente correggerla, postando più risorse sulla crescita", ha detto Boccia dal convegno dei Giovani imprenditori.

E proprio a questo rilievo sembra rispondere il viceministro italiano Luigi Di Maio assicurando che "l'obiettivo dell'Italia e del suo Governo è ridurre il debito".

Le critiche dell'agenzie di rating in pratica sono molto simili a quelle arrivate dall'Unione Europea: troppe spese aggiuntive, debito che non scende e stime di crescita troppo ottimistiche.

LEGGI ANCHE Lo spread tocca i 340 punti, poi chiude a 301.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.