Nina Moric intervista a Verissimo si confessa

Verissimo- Nina Moric

Verissimo- Nina Moric

Attualmente il figlio vive sia con lei che con suo padre mentre lei si è perfino riavvicinata alla mamma di Fabrizio: "Anche questa è una grande vittoria".

Sarà una lunga intervista quella di Nina Moric a Verissimo.

Alle domande dirette di Silvia Toffanin su Fabrizio Corona e il suo carattere indomabile, la Moric ha risposto sinceramente di essere ancora molto preoccupata e un po' timorosa. Adesso lui vuole andare al Grande Fratello per replicare.Mi pare che tutti e due ci abbiano marciato sopra e trovo tutto abbastanza squallido.

Infine, Nina coglie l'occasione per rivolgersi a Silvia Provvedi, dopo aver visto una clip in cui la concorrente del Gf vip si riduce in lacrime per Corona: "Non si muore per amore". Parole non certo carine anche per Belen Rodriguez: "Anche Belen non mi è mai piaciuta, ma non provo rancore nei suoi confronti". Rimprovero questa cosa a Fabrizio e mi dissocio. È rientrato in questo vortice ed è difficile uscirne. "Carlos ha bisogno di questa sintonia, come ogni bambino e come ogni essere umano". I rapporti tra loro sono migliorati negli ultimi mesi, grazie all'affetto che entrambi provano per il figlio Carlos, eppure l'ex marito continua a preoccupare la modella croata.

"In questi 4 anni sono successe tante cose. Spero che sia stato fatto in buona fede, perché temo sempre che Fabrizio possa fare le cose solo per i giornali", racconta.

Qualche mese fa infatti Corona ha aperto al figlio Carlos un profilo Instagram, contrariamente al volere di Nina che per protezione del figlio 16enne rimprovera pubblicamente l'ex accusandolo di voler strumentalizzare il figlio. E ci sarò sempre" - spiega Nina Moric - "L'unica cosa che posso rimproverare a Fabrizio è l'apertura del profilo Instagram di Carlos: lui può fare ciò che vuole, ma nostro figlio, anche se ha 16 anni, non è interessato ai social e l'account non rispecchia la sua identità, non ha neanche lo smartphone. Qualcuno potrebbe dire che è un narcisista patologico, ma io non credo soffra di malattie, è solo uno showman. Questo vuol dire strumentalizzarlo. Inoltre, rivela anche che il ragazzino ha un cellulare Nokia sprovvisto di whatsapp e che la deriva social gli sia stata imposta da Fabrizio, il quale ha sete di followers e di popolarità. Silvia Provvedi, nel momento di massima sofferenza, mi ha lanciato delle frecciatine e non si doveva permettere.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.