Monza, Galliani pronto a spendere

Berlusconi primo esonero al Monza arriva Brocchi

Berlusconi primo esonero al Monza arriva Brocchi

Ha accettato la panchina di una squadra di Serie C anche e soprattutto per questo. Per un allenatore è importante partire da una buona base tecnica e societaria, le aspettative e le ambizioni sono tante e noi siamo qui per lavorare e far crescere i giocatori.

"Ieri mi ha telefonato il presidente Berlusconi: mi ha detto che è molto contento di tornare a lavorare insieme. Bisognerebbe parlare dei meriti, evidentemente la sua stima e la sua considerazione me la solo guadagnata".

Osborne Clarke con un team composto dai partner Andrea Bozza e Pierfilippo Capello hanno assistito il mister Cristian Brocchi nella sigla del contratto con la S.S. Monza 1912 in qualità di allenatore della squadra.

E per farlo si è affidato a una sua vecchia conoscenza. Si tratta di un ricongiungimento tra Brocchi e Berlusconi, che scelse l'ex centrocampista come tecnico del Milan nel 2016 dopo la trafila nel settore giovanile. Lo sottolinea l'ad del Monza, Adriano Galliani, durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore. "Prima ero Ad del Milan e tifoso del Monza mentre oggi sono Ad del Monza e tifoso del Milan".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.