Formula 1: gli orari delle repliche del GP di Messico

F1 | Coulthard “Vettel era più felice in Red Bull”

F1 | Coulthard “Vettel era più felice in Red Bull”

Kimi Raikkonen commenta con moderata soddisfazione il GP del Messico 2018 di F1 nel quale il pilota Ferrari è riuscito a salire in extremis sul terzo gradino del podio dopo la grande vittoria in Texas.

Lewis Hamilton, su Mercedes, si è laureato per la quinta volta campione del mondo di Formula 1.

Non c'è sosta per il Mondiale di Formula 1 che, archiviato il capitolo Austin, si sposta a Città del Messico per il GP del Messico, terzultima prova della stagione 2018. Ma vediamo nel dettaglio. Dalle prime due posizioni della griglia di partenza partiranno tuttavia le due Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen. Abbiamo visto che siamo veloci e vedremo cosa possiamo fare in gara.

Il Gran Premio del Messico sarà visibile in diretta su Sky Sport F1 HD ma anche in diretta e in chiaro sul digitale terrestre su TV8.

Sebastian Vettel potrebbe replicare quest'impresa il prossimo anno, continuando questa competizione con il pilota inglese. Durante il GP del 2016, nel lungo rettilineo, il pilota della Williams Valtteri Bottas ha raggiunto la velocità di 372,5 km/h, stabilendo il nuovo record in gara per la Formula 1. Come giri completati, comandano i due ferraristi, Vettel e Raikkonen (42), seguiti da Ericsson (41) e dai due Mercedes, Hamilton e Bottas (40). Peccato che i freni lo abbandonano poco dopo, resta però negli occhi il bel duello con Charles Leclerc. Si corre quando in Italia è sera e l'appuntamento è per domenica 28 ottobre alle 20:10.

Raikkonen: Questa pista è stata sempre difficile per via del basso carico aerodinamico ed oggi non è stato da meno. Eravamo molto più dietro, non ci aspettavamo di arrivare a questo risultato. In Formula E potrà dimostrare il suo valore, e magari conquistare un giorno una seconda chance nella categoria regina. Le Red Bull e le Mercedes copiano la strategia del tedesco. In ottava la Haas di Grosjean e l'altra McLaren di Vandoorne, in nona l'altra Haas di Magnussen e la Williams di Stroll, in decima Sirotkin e il penalizzato Gasly con la seconda Toro Rosso.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.