Tav, Di Maio: noi contro, é in Contratto

Tap in Puglia c’è una penale se non lo si completa

Tap in Puglia c’è una penale se non lo si completa

"Vogliamo aiutare il governo ad andare nella direzione giusta", sostiene la Fattori, "i nostri emendamenti sono di garanzia".

Il Movimento 5 Stelle "non deve inseguire la Lega sulla strada della restrizione dei diritti, ma proseguire il suo percorso di valori anche sociali e di inclusione".

L'Europa è da sempre dipendente per quanto concerne l'approvvigionamento del gas da paesi come la Russia, il Tap è il gasdotto che porterà il gas proveniente dall'Azerbaigian e il cui approdo è previsto sulle coste della Puglia.

"Abbiamo fatto un'istruttoria per due mesi e verificato tutti gli aspetti di quell'opera e ci sono fino a venti miliardi di euro di penali da pagare, cioè più del reddito di cittadinanza e di quota cento insieme". La lotta senza sconti ai professori, ai tecnici (che fino a prova contraria sono esperti che ne sanno più di te), ai parrucconi, ai radical chic colpevoli di frequentare teatri e di scegliere ogni tanto un film diverso dal solito cinepanettone, il taglio dei finanziamenti all'editoria. Specialmente se si mortifica la cultura in modo continuo, capillare, quotidiano, sotto più fronti che appaiono ma che rispondono invece allo stesso disegno. Dal 2003 al 2006 sono stati eseguiti gli studi per la fattibilità del progetto e nel 2013 Italia, Grecia e Albania hanno firmato un'Intesa intergovernativa per la realizzazione del gasdotto. Questa legge supera la mia. "Se capisco che il mio lavoro su eutanasia, cannabis terapeutica, gioco d'azzardo, non e' piu' utile, vado a casa senza aspettare che mi caccino". Se qualcuno dei soldati si fosse sfilato dalla formazione a testuggine avrebbe condannato i propri compagni e tutte le retrovie alla morte o a finire prigionieri. Qualche esempio. "Il decreto sicurezza non lo voterò". Stretto all'angolo dalla realpolitik imposta dal contratto di governo e dall'offensiva leghista, Luigi Di Maio suona l'allarme e chiama le sue truppe a stringersi compatte per difendersi dall'assedio. "Ma io rimango libero" cosi' il senatore 'dissidente' sul Dl sicurezza Gregorio De Falco in un'intervista a La Stampa.

Per Di Maio era un simbolo: il comandante che ordinò a Francesco Schettino di risalire a bordo della Concordia che affondava. "Quindi quello che serve a fare pagare meno gli italiani va avanti", ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno. "In realta' e' stato cordiale e amichevole come al solito". E che quel titolo l'abbiano scritto loro. Il M5S, ha fatto notare Ruocco via Twitter "da sempre si batte per un fisco equo, semplice, non vessatorio con gli onesti ed i piccoli contribuenti in difficoltà e, d'altro canto, duro ed intransigente nel contrasto alle pratiche evasive ed elusive soprattutto dei soggetti che reiterano condotte dannose per la società frodando l'erario. Anzi, quando mi chiesero di candidarmi mi assicurarono che avrei avuto massima liberta'". "La fonte è ovviamente il diritto".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.