Rai: via libera alle nomine dei nuovi direttori dei Tg

Nomine ai telegiornali Rai la proposta dell’ad Carboni al Tg1 Sangiuliano al Tg2 Paterniti al Tg3

Nomine ai telegiornali Rai la proposta dell’ad Carboni al Tg1 Sangiuliano al Tg2 Paterniti al Tg3

E quindi il nuovo direttore del TG1 è Giuseppe Carboni, al TG2 andrà Gennaro Sangiuliano e al TG3 Giuseppina Paterniti. L'unica a votare contro le nomine è stata Rita Borioni, eletta in quota Pd. Il prescelto per il Tg1 Giuseppe Carboni, 57 anni, è attuale caporedattore del Tg2. È entrato in Rai nell'agosto del 1979 e ha esordito a Controcanto, canale radiofonico dedicato alla musica classica. Inizia a lavorare a seguire la cronaca politica quando direttore del Tg2 è stato Clemente Mimun. Gradito al Movimento 5 Stelle, è considerato uno dei pochi giornalisti tv che parla con Beppe Grillo. Gennaro Sangiuliano, 56 anni, adesso direttore del Tg2, lascia la carica di vicedirettore del Tg1 ricoperta dal 2009. E' stato direttore del quotidiano ROMA di Napoli dal 1996 al 2001 e vicedirettore di Libero. Nel corso della sua carriera da giornalista, il 56enne di Napoli ha ricevuto numerosi premi, come il Premio Cicerone del comune di Arpino, nel 2018, l'Excellent di Milano nel 2016, e il Premio Cimitile nel 2015. Sangiuliano si è candidato alle elezioni politiche del 2001, nella lisa Casa della Libertà, ma non è stato eletto.

Le nomine dei direttori di rete slittano invece.

Giornalista, autrice televisiva e scrittrice, Giuseppina Paterniti, nata a Capo d'Orlando nel 1956, è la neodirettrice del Tg3, appena nominata dal Cda Rai ancora in corso.

Ultime ore, decisive, per sciogliere il nodo delle nomine ai vertici di reti e testate Rai. Dal 1996 al 2007 si è occupata dell'informazione politica economica da inviata della redazione economica del Tg3. Tra le trasmissioni alle quali ha lavorato c'è il Sabato dello Zecchino, ma anche "Big!" con Piero Chiambretti. Il nome che sta creando un po' di tensione all'interno della Lega è quello di Casimiro Lieto. Non è tutta in Rai la storia del giornalista napoletano 56enne.

Unica donna della tornata di nomine, dalla vicedirezione della Tgr, passa al Tg3 al posto di Luca Mazzà. Nel 2009 è stato nominato condirettore con delega alle sedi Rai del Nord Italia della Testata Giornalistica Regionale, a fianco del responsabile Alberto Maccari.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.