Il reddito di cittadinanza? Ci sarà, ma scenderà a 500 euro

Di Maio parla del Reddito di cittadinanza

Di Maio parla del Reddito di cittadinanza

Davanti al governo c'è la necessità di chiudere il testo della legge di Bilancio.

La manovra prevede interventi per 37 miliardi nel 2019 e le coperture dovrebbero essere garantite dai 22 miliardi provenienti dall'aumento del deficit (2,4% del Pil), da tagli delle spese per 6,9 miliardi e da maggiori entrate per 8,1 miliardi.

L'Isee della famiglia non dovrà superare "9.360 euro". Ma per come è stato strutturato il reddito di cittadinanza credo che non sia ne' un sussidio ne' un reddito, bensì un ibrido. La prima casa è esclusa. Riuscirete a dare 780 euro a tutti da Nord a Sud? Chi vive per esempio nella casa di proprietà prenderà di meno.

Secondo l'Istat, nel 2017 c'erano infatti circa 5 milioni di individui in povertà assoluta.

Tridico, che insegna economia del lavoro all'Università Roma Tre, parla anche di controlli serrati contro chi volesse falsare la propria situazione patrimoniale per incassare ciò che non gli corrisponde.

A parlare ai microfoni del Corriere della Sera delle caratteristiche del reddito di cittadinanza è stato Pasquale Tridico, economista e consigliere del vicepremier grillino.

Molto probabilmente verrà confermato il requisito dei 5 anni di residenza e il risultato finale dipenderà dalla percentuale di stranieri poveri che sono residenti in Italia da almeno 5 anni.

Per gli anni successivi non è ancora noto se la domanda sarà da inoltrare o no, fermo restando il dovere di dotarsi della dichiarazione Isee e con quello che tale onere comporterà per i Caf e gli altri soggetti abilitati. Comunque percepire il RdC non significherà starsene in panciolle sul divano.

Ovviamente il sostegno sarà condizionato al Patto di. Il reddito di cittadinanza si configura come una misura di assistenza agli indigenti che servirà come base di sostentamento per i cittadini in cerca di lavoro, solo in vista dell'ottenimento di un vero impiego che verrà cercato per loro dagli appositi centri. Così in Germania, dove al "sozialhilfe" di circa 404 eur0 si può aggiungere una indennità per l'alloggio ("wohngeld") e di sostegno ai trasporti, per circa mille euro complessivi. Mentre altri 10 miliardi di euro per il 2019 è destinato al finanziamento del contributo volto al funzionamento di Anpal Servizi S.p.A. Da noi, invece, si sta ragionando su una misura fino a 500 euro più 280 per l'affitto.

Si farà di tutto infine per potenziare i Centri per l'impiego, vero fulcro della gestione di questa misura.

Oltre ai requisiti già noti, si terrà conto dell'Isee, sul quale è stato annunciato un tetto.

E sul taglio alle cosiddette pensioni d'oro Brambilla sottolinea che "qualsiasi manovra che tende a portare via qualcosa a qualcuno che si ritiene essere più ricco, in un Paese con il nostro sistema fiscale e pensionistico, è inaccettabile". Il beneficiario deve infatti accettare la formazione al lavoro, che deve essere vera, effettiva, documentabile.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.