Aquarius sospende le operazioni di soccorso in mare: "È un giorno buio"

Smaltimento dei rifiuti in merito all'indagine sulla nave Aquarius

Smaltimento dei rifiuti in merito all'indagine sulla nave Aquarius

E promettono che cercheranno "nuovi modi per fornire assistenza umanitaria". L'annuncio, "dopo due mesi di fermo forzato in porto a Marsiglia", senza riuscire a ottenere una bandiera per poter tornare a navigare, "e mentre uomini, donne e bambini continuano a morire in mare".

In tal modo, dice la nota, si perde il principio stesso dell'umanità. È il risultato della prolungata campagna avviata dal governo italiano e supportata da altri stati europei, per delegittimare, diffamare e ostacolare le organizzazioni umanitarie impegnate a soccorrere persone vulnerabili nel Mediterraneo. "Tra campagne diffamatorie e deliberate manovre contro il diritto internazionale, le persone soccorse si sono viste negare l'accesso a porti sicuri, rifiutare assistenza da altre navi e sono state abbandonate in mare per giorni o settimane". Dopo che la nave è stata sequestrata dalla Procura di Catania, con l'accusa di aver gettato a mare indumenti e medicazioni dei migranti, resta bloccata nel porto di Marsiglia.

La nave Aquarius cessa le attività. "Le capacità di ricerca e soccorso devono essere rafforzate piuttosto che diminuite" ha dichiarato la portavoce dell'agenia dell'Onu epr i rifugiati, Shabia Mantoo: "Occorre lasciare alle ong lo spazio necessario per contribuire in maniera coordinata a questi forzi, salvare le vite è la nostra preoccupazione principale". Avrebbero dovuto essere salvati, ma le navi delle Ong sono state allontanate negli ultimi anni (la Acquarius è solo l'ultima di una decina di navi di salvataggio) e quelle della Guardia Costiera italiana e libica hanno l'ordine di non intervenire per salvare i migranti che muoiono. E così le due ong, che operano sulla nave simbolo del soccorso in mare, hanno deciso di chiudere la missione congiunta. "Una scelta dolorosa, ma purtroppo obbligata, che lascerà nel Mediterraneo più morti evitabili, senza alcun testimone". Ma nel 2015, l'Europa aveva preso un impegno al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Penard ha inoltre ricordato l'ultimo naufragio nel Mediterraneo, che ha riguardato 15 persone, morte di fame e stenti "perché non c'era nessuna nave". Da febbraio 2016 fino all'inizio di ottobre, la nave di soccorso ha aiutato circa 30'000 persone. "Continueremo a stare dalla loro parte, sfidando le politiche crudeli e illegali che condannano le persone ad annegare".

Recommended News

  • Pamela Anderson attacca Salvini: la risposta del ministro

    Pamela Anderson attacca Salvini: la risposta del ministro

    A lanciare la critica a Matteo Salvini è Pamela Anderson , attrice naturalizzata statunitense, resa famosa dalla serie Baywatch . Un discorso importante quello della Anderson, che avrebbe meritato una risposta da parte di chi era stato chiamato in causa.
    Genoa, settimana decisiva per il futuro di Juric

    Genoa, settimana decisiva per il futuro di Juric

    Abbiamo preso troppi gol su palla inattiva, quelli contro Napoli e Sampdoria si potevamo evitare. Oscar Hiljemark mi è piaciuto molto e ha fatto una partita seria: "giocherà".
    Pallone d'Oro: vince Modric, la classifica svelata sui social

    Pallone d'Oro: vince Modric, la classifica svelata sui social

    Modric interrompe il dominio della coppia Messi-Ronaldo, che aveva monopolizzato i successi dal 2008 al 2017. Ronaldo? Anche lui ha vinto la Champions e chissà quanti gol segnerà ancora.
  • Genoa, ecco Prandelli al Signorini

    Genoa, ecco Prandelli al Signorini

    Stamane Juric , alle 11.30, verrà presentato ufficialmente alla stampa nella sala-conferenze di villa Rostan. Il numero uno del Grifone aveva poi deciso di dare ancora fiducia a Juric , su consiglio anche del d.g.
    Fca, 3.245 in cassa integrazione a Mirafiori

    Fca, 3.245 in cassa integrazione a Mirafiori

    Si legge ancora nella nota Uil: dal prossimo gennaio, inoltre, sono previsti dei trasferimenti di lavoratori dall'Agap di Grugliasco a Mirafiori per un massimo di 800 addetti complessivi.

    Recensione Caterham Aeroseven Concept

    Si tratta di una super-car all'avanguardia che presenta più caratteristiche rispetto ai modelli precedentemente realizzati. Alcune delle sue caratteristiche includono: Controllo della trazione Si tratta di una nuova tecnologia per le super-car Caterham.
  • Global compact, Salvini assicura:

    Global compact, Salvini assicura: "Ci sarà linea comune Lega-M5S"

    Castellari ha sottolineato "l'importante risposta ottenuta dagli umbri e la presenza di persone provenienti dall'intero territorio".
    Tav: zoppas, da torino messaggio forte, no alternativa a crescita

    Tav: zoppas, da torino messaggio forte, no alternativa a crescita

    Siamo qui con 12 associazioni, compresa la nostra , che sono rappresentanti di agricoltori, artigiani, commercianti, esercenti, cooperative, industria, di oltre 3 milioni di imprese e il 65% del Pil.
    Nissan LEAF NISMO RC, la nuova evoluzione dell’elettrica giapponese [FOTO e VIDEO]

    Nissan LEAF NISMO RC, la nuova evoluzione dell’elettrica giapponese [FOTO e VIDEO]

    L'assetto ampio e basso pongono la vettura a una distanza di appena 1.212 millimetri da terra a partire dal tetto. La nuova Nissan LEAF NISMO RC è alimentata da due motori elettrici collocati alle estremità opposte del telaio .
  • Terremoto Huawei vs USA: arrestata la leader dell’azienda cinese

    Terremoto Huawei vs USA: arrestata la leader dell’azienda cinese

    Si tratta, quindi, di un duro colpo di immagine per la società cinese, con la Cina che ha subito chiesto il rilascio della donna. Altrettanto è stato fatto in Australia e in Nuova Zelanda e persino il Regno Unito sta valutando simili azioni.
    Manuel Agnelli annuncia la fine della sua esperienza a X Factor

    Manuel Agnelli annuncia la fine della sua esperienza a X Factor

    Pare che questa decisione sia stata presa dopo l'addio forzato di Asia Argento . Ed ora la finale se la giocano in quattro: Bowland , Anastasio , Luna e Naomi .
    Giornata mondiale per la lotta contro l'Aids, 35 milioni i morti

    Giornata mondiale per la lotta contro l'Aids, 35 milioni i morti

    I dati sono forniti dalla Regione in vista della Giornata mondiale contro l'Aids in programma sabato 1 dicembre . Secondo i dati dell'Unaids, si parla di quasi 9 milioni e mezzo di persone che non sanno di essere sieropositive.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.