Olivia Newton-John malata di cancro: le notizie sulla protagonista del noto film

Olivia Newton-John la Sandy di Grease è in fin di vita

Olivia Newton-John la Sandy di Grease è in fin di vita

Fra l'altro di recente Olivia Newton-John è apparsa assai in forma alla reunion del cast di Grease che nel 1978 sbancò al botteghino. Dopo le ultime indiscrezioni sulla sua salute, lo staff dell'attrice svela tutta la verità.

Olivia Newton-John nell'immaginario comune è, e probabilmente sempre sarà, la Sandy Olsson di Grease.

Invece, secondo Michael Caprio, storico manager di Olivia Newton-John, sono ampiamente esagerate le voci allarmananti sull'attrice che "sì, sta lottando contro il tumore" ma come sta facendo da anni e senza che via siano accelerazioni ne progredire del male.

"Non le restano molte settimane - hanno scritto - Le funzioni corporee di Olivia sembrano cessare, ma lei rifiuta di lasciarsi andare, almeno fino al giorno del matrimonio di Chloe, sua figlia. Ora lei vive in un ranch in California con il marito John Easterling, dove sta pianificando di trascorrere i suoi ultimi giorni" hanno riportato importanti testate giornalistiche internazionali. A smentire tutto, però, è lo staff dell'attrice. Olivia Newton-John è alle prese con il suo terzo tumore al seno: nel 1992 fu fra le prime donne a parlare apertamente del suo cancro e della mastectomia che dovette subire per rimuovere la massa cancerosa. Rumors che hanno provocato grande emozioni per la popolarità da sempre goduta dall'attrice che in passato ha fra l'altro sempre raccontato resa pubblicata la sua battaglia contro il cancro. Ho avuto e sto avendo una vita incredibile.

Il gossip circolato sul web è stato bollato come "una disgustosa fake news" anche dalla nipote dell'attrice, Tottie Goldsmith, che ha dichiarato: "Potete stare sicuri che mia zia non andrà da nessuna parte e gode di ottima salute".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.