Calciomercato, clamoroso Benfica: si pensa al ritorno di Mourinho

Mourinho no al Benfica niente ritorno in patria per lo Special One

Mourinho no al Benfica niente ritorno in patria per lo Special One

Nelle ultime ore, lo "Special One" era stato accostato alla panchina delle "Aquile" di Lisbona, in seguito all'esonero di Rui Vitoria. Lo Special One, esonerato a dicembre dal Manchester United e già in passato alla guida del Benfica (appena 11 partite nella stagione 2000-01 prima delle dimissioni per il cambio di presidenza), avrebbe risposto con un cortese no, spiegando che per il momento non rientra nei suoi piani tornare a lavorare nel suo Paese.

Il Benfica ha sondato anche Jorge Jesùs, ma il recente rinnovo biennale del contratto che lega questo allenatore ai sauditi dell'Al Hilal rende problematico il ritorno al Benfica anche di quest'altro 'comandante'. E adesso la caccia riparte, con un tecnico che potrebbe essere un traghettatore di lusso, perché il no di Mourinho non sembra definitivo. Se il Benfica gli proponesse un bel progetto Mou forse potrebbe pensare al ritorno in patria e tornerebbe in Portogallo dopo quindici anni, nel 2004 dopo aver vinto la Champions con il Porto Mourinho spiccò il volo verso la Premier League.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.