Ferrari, Arrivabene lascia. Binotto è il nuovo Team Principal - Attualità

Ferrari Binotto nuovo team principal della Scuderia

Ferrari Binotto nuovo team principal della Scuderia

Il commento di Nestore Morosini.

Ha fatto la sua parte nel ciclo d'oro del Cavallino, con i 5 titoli piloti di Schumacher e i sei Costruttori della Scuderia, per poi proseguire la carriera all'interno dell'organigramma della Rossa diventando Capo Ingegnere nel 2007 e responsabile operativo Reparto Motori e KERS nel 2009. Il mancato rinnovo del contratto di Arrivabene è stato l'inequivocabile segnale che la Ferrari stava cambiando direzione tecnica.

Per la Ferrari è dunque un anno di rivoluzione.

Io penso che il cambio di oggi sia un evento naturale. In passato ha rifiutato anche diverse offerte, come quella arrivata dalla Renault.

Proprio Arrivabene agli inizi di novembre aveva smentito la lotta intestina con Binotto: "Sono solo fake news, sono state messe in giro voci ad arte per destabilizzare il team". Ha avuto la scuola di quello che io considero il il numero uno, massimo di questa speciale e ristretta pattuglia di uomini delle corse: Jean Todt. A pesare le tensioni provocate dalle dure accuse di Arrivabene a Binotto e allo sviluppo della monoposto dopo la fallimentare corsa al titolo mondiale di Formula 1 della scorsa stagione. Si dirà: anche Stefano Domenicali non era un tecnico eppure ha occupato la stessa posizione di Arrivabene. Adesso si apre un nuovo capitolo della storia Ferrari con Binotto a fare meglio del suo predecessore. A Maurizio vanno i ringraziamenti da parte di tutta la Ferrari per il lavoro svolto e per aver contributo a riportare la squadra a livelli estremamente competitivi. A lui vanno migliori auguri per il suo futuro e le prossime sfide professionali. Un comunicato che dice e ringrazia, come si usa in queste circostanze. Ci sono annate in cui gira tutto bene. Ma insieme al tedesco anche il team principal Arrivabene è stato oggetto di critiche anche interne. Ora sarà al comando.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.