Uomini e Donne in prima serata e si porta dietro "super" Gemma

Sara Affi Fella è disperata e lancia un messaggio a Maria De Filippi: «Sono diventata anoressica»

Sara Affi Fella è disperata e lancia un messaggio a Maria De Filippi: «Sono diventata anoressica»

Ora non resta che attendere le prossime registrazioni per scoprire se Maria perdonerà Armando e gli darà una seconda occasione.

Si torna a parlare di Sara Affi Fella. Così è stata proprio la diretta interessata, Raffaella, a intervenire, facendo chiarezza sui presunti attriti che avrebbe con Damante. In che cosa consiste? Le anticipazioni sulla registrazione del trono over ci svelano che, al termine del filmato, Armando ha fatto il suo ingresso in studio, chiedendo scusa a tutti ed in primis a Maria De Filippi ed alla redazione, per aver violato le regole di Uomini e donne. ZERO! Perché ⁉Perché il più delle volte è la Testa che comanda.la maggior parte (non dico tutte) delle disfunzioni corporee sono certo siano PSICOSOMATICHE.

Il ragazzo sostiene che la Affi Fella stia ancora con il calciatore Vittorio Parigini e che da novembre si veda segretamente con Nicola. Scusatemi tutti, davvero. Ma ero una drogata di telecamera. Quando ero sul trono ero ancora fidanzata con Nicola, ma non avevo il coraggio di dirlo a chi mi stava offrendo un'opportunità.

Da quanto siamo venuti a sapere, i due sono stati allontanati dalla trasmissione dopo l'ultima puntata, dato che le spiegazioni sul loro rapporto non avevano convinto né il pubblico, né la redazione di Uomini e donne e la stessa conduttrice. A 5 mesi dallo scandalo che l'ha travolta mentre sedeva sul trono di Canale 5, la ex tronista prova a rimediare ai suoi errori con una intervista al settimanale Chi, in edicola mercoledì 9 gennaio 2019.

Dopo aver ricevuto la terribile diagnosi però Andrea Del Corso ha fatto una scoperta: quest'anno la sindrome di Raynaud non si è presentata. "Non cerco di nuovo fama e popolarità, ma voglio andare a prendermi un caffè senza gli sguardi d'odio della gente" ha confessato Sara. Mi sono fatta schifo, non volevo più essere Sara. Mi sono fatta schifo, non volevo più essere Sara.

"Forse ho Semplicemente lasciato fluire - ha concluso - senza continuare a preoccuparmi troppo delle eventuali conseguenze della malattia, ho alzato i livelli di positività e il mio corpo ha giovato di tutto questo".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.